Tempo di lettura: 2 minuti

"ilp"Dopo 10 anni di collaborazioni, esperimenti, featuring e progetti come Pooglia Tribe e Apulians, Topofante (Carlo Montrone) e l’Egitt (Egidio Rondinone) tornano con un nuovo lavoro che si identifica nella cultura popolare del capoluogo pugliese. Il Polpo – disponibile on line sul sito www.lamiishdabbash.it e sul canale Youtube L’Amiish D’abbash officialtube amiish – prende ispirazione dell’animale che popola i nostri mari, must della tradizione gastronomica barese.

Con rime che si identificano in questa città e un sound r&b e soul alternato ai classici beat del rap in una chiave totalmente rivisitata, questo singolo anticipa l’arrivo del nuovo album, attualmente in lavorazione e presto disponibile in digital store. Calendarizzati già i prossimi singoli: Chiss Amish – dove il termine dialettale Chiss si presta bene al gioco di parole con il Kiss (bacio) inglese – e Bye Bye. Come tradizione vuole, anche in questa nuova produzione si alternano rime in italiano e in dialetto: “Non potevamo fare altrimenti. E’ la nostra identità”, spiega Topofante che, nonostante abbia optato per un futuro in Olanda, non vuole mai dimenticare le sue radici sottolineando che anche questa operazione punta a utilizzare il rap come strumento di aggregazione: “Nell’era in cui tutto è machismo, vorremmo che il rap fosse un modo per unire popoli, persone e idee”. “Nonostante la lontananza che ci separa – continua l’Egitt che vive e lavora a Bari -, riusciamo a produrre in perfetta armonia. Per questo siamo convinti che Il Polpo, come gli altri prossimi lavori, racchiude in sè una comunione d’intenti emblema della nostra maturità artistica”.

 

Il Polpo è supportato dall’etichetta digitale Klubasic records

E’ on line sul canale Youtube L’amiish D’abbash officialtube amiish (www.youtube.com/channel/UCtcjfEiljlsdlpiucy5R9wA) e sul sito www.lamiishdabbash.it

 

Regia di Giuseppe Pistritto

Grafica di Dave