Tempo di lettura: 1 minuto

"fe"Nasce Federagit Foggia Gargano è Daunia, la Federazione Italiana Guide Turistiche, Accompagnatori e Interpreti. Tanti gli operatori che si sono dati appuntamento alla Confesercenti del capoluogo per conoscere i dettagli del progetto che potrà disporre di una piattaforma digitale che sarà la “cabina di regia” di un più articolato e ben delineato progetto di promozione e valorizzazione dell’industria turistica di Capitanata, dal Gargano ai Monti Dauni. “Un’idea – ha commentato Franco Granata – che nasce senza paura di imitazioni perché dispone di un progetto vero su cui pianificare le prossime attività delle guide turistiche e non solo”. L’obiettivo è: rappresentare, promuovere, assistere, formare, interagire, sviluppare e destagionalizzare tutto il sistema turistico della provincia di Foggia.

Per fare tutto questo Federagit Gargano è Daunia si propone l’utilizzazione di una DMO e di un brand unico capace di fornire al sistema ricettivo una chiara offerta da proporre ai turisti attraverso un’unica piattaforma integrata ed un solo brand su cui la Regione Puglia ha già speso milioni di euro realizzando stand e opuscoli con il nome di Gargano e Daunia. All’interno di tale brand sarà realizzata anche una sezione dedicata ai Monti Dauni che racchiuderà tutto l’interesse per l’unica zona collinare della Regione Puglia.

La realizzazione di una politica integrata con le guide è una delle risposte alla destagionalizzazione turistica della provincia di Foggia semplicemente perché le guide e gli accompagnatori sono custodi della conoscenza dei beni archeologici, culturali, paesaggistici, enogastronomici del territorio.