Tempo di lettura: 4 minuti

"vd2"Dal 7 al 9 maggio 2016 su Piazza Diaz, Rotonda del Lungomare di Bari, l’associazione “DE GUSTIBUS VITAE”, in collaborazione con il Birrificio Bari, BirrotecaPuglia.it e la rete Mordi la Puglia, organizza la seconda edizione 2016 del “Villaggio del gusto barese” – Gastronomia Tradizionale e Birra Artigianale Pugliese.

La manifestazione si pone l’obiettivo di recuperare e valorizzare la vocazione gastronomica della Terra di Bari in abbinamento alle birre artigianali prodotte in Puglia, attraverso la promozione di un territorio universalmente riconosciuto quale culla della tradizione e del gusto mediterraneo. Il “Villaggio del gusto barese” nasce per raccontare questa terra ricca e preziosa e verrà esaltato dai solenni  festeggiamenti che la Città di Bari, in una mescolanza di tradizioni, usi e costumi, riserva al suo San Nicola, santo venerato in tutto il mondo, patrono della città che, tra i vari protettorati, è anche protettore dei bottai e dei mastro birrai."vd3"

Il villaggio sarà allestito su una superficie di 400 metri con 18 stand dedicati a produttori e ristoratori locali che, solo in questa occasione, “abbandonano” i laboratori artigianali  per proporre i loro prodotti al pubblico  con l’obiettivo di creare un punto di incontro diretto fra consumatori e produttori. Una filiera del “metro zero” con menù selezionati dalla rete Mordi La Puglia e dallo chef Maurizio Altamura, volto noto della trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco” di Rai Uno.

Per le Birre Artigianali saranno presenti ben 6 “etichette” pugliesi quali:

  • Birrificio Bari (Bari),

  • Birra Pugliese (Leporano TA)

  • Birrificio Italy (Martina Franca TA)

  • Beer-Oz (Modugno BA)

  • Birra del Sud (Bari)

  • Birrificio Fabbiano (San Giorgio Ionico TA).

 

Per le proposte gastronomiche saranno presenti:

  • Braceria Lippolis (Noci) con il fornello tipico di bombette, zampina e tronere turesi,

  • Braceria Rosmely (Ceglie del Campo) con l’hamburgheria podolica pugliese,

  • Cibare Puglia (Sannicando di Bari) con i panini con pane di Altamura e porchetta di Grumo e la Focaccia “alta” di Altamura farcita

  • Cantiere del Gusto (Bari) con una vasta scelta di panini gourmet con salumi e formaggi pugliesi,

  • Bacco a Corte (Conversano) con  panzerotti fritti e le frittelle,

  • Sole di Puglia (Noci) con le “Tette di Venere”, la gelateria artigianale e tante altre dolcezze tipiche,

  • Non solo Bibite Paoletti (Bari) con una selezione di sandwich tosco-pugliesi,

  • Tavola e Tavoliere (Noci) con le patate fritte di Polignano e la focaccia di Noci farcita con Mortadella Fiorucci

  • La Liquiriziarida (Foggia) con una selezione di liquirizie con sapori del Gargano

  • Kokopelli (Lecce) con i suoi cocktail e centrifughe realizzati con ingredienti selezionati tre le eccellenze pugliesi.

 

"vd"Il “Villaggio del gusto barese” vanta i patrocini della Basilica Pontificia di San Nicola di Bari, del Comune di Bari-Assessorato allo Sviluppo Economico, della Camera di Commercio di Bari, di  Puglia Promozione, della Fiera del Levante, di MondoBirra.info e della rete Mordi La Puglia.

Un sentito ringraziamento va al Birrificio Bari di Paola Sorrentino, alla SistemaGroup.net – Professional Network ed alla Consulenza Aziendale alla PMI di Nicola Bux per l’attività di programmazione ed ausilio agli organizzatori, alla TDS GROUP con Agostino Grieco e all’Istituto di Vigilanza “La Notturna” con Sabino De Vito per i servizi di security, a BirrotecaPuglia.it e Panvetri per l’ausilio organizzativo, oltre che agli sponsor tecnici Agenzia AXA Assicurazioni di Salvatore Minerva, Palcoscenico di Conversano per l’allestimento del Villaggio, e Promostudio 360° e PGA Communication di Giampaolo Panza per la comunicazione.

Per l’evento è attivo l’hastag #vdg2016.