Tempo di lettura: 2 minuti

"eu"Saranno oltre 500 i partecipanti della 18^ edizione del concorso internazionale di musica Euterpe, in programma presso il teatro Comunale di Corato in due distinte sessioni (3-4 maggio e 13-22 maggio): le iscrizioni, concluse il 23 aprile, hanno portato in dote numeri importanti, che attestano anche per l’edizione 2016 il grande interesse del mondo musicale per la manifestazione coratina.

La prima parte  del concorso si è svolta ieri e proseguirà oggi, mercoledì 4 maggio, dedicata ai giovanissimi studenti delle scuole medie che si confronteranno nella cornice dell’hotel NicotelWelness. Gli iscritti, provenienti da Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Lazio,  Molise e Abruzzo, si contenderanno il Premio Euterpe Best Music School 2016, consistente in un pianoforte digitale Yamaha.

L’Euterpe 2016, organizzato dall’omonima associazione e sostenuto economicamente da Comune di Corato, Regione Puglia, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Rotary Club Corato e alcuni enti privati (Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Torre Vento, Cooperativa Terra Maiorum, Guidotti Ottica, Pastificio Riscossa, Molini Tandoi, Audionova-Matera, Amt Services -Bari, Libreria le Muse-Bari, Farina Pianoforti- Ostuni e Dai Optical-Molfetta).

Come sempre, di alto profilo artistico saranno le commissioni esaminatrici che si alterneranno per la valutazione dei concorrenti della sezione internazionale, provenienti da Germania, Corea, Austria, Francia, Giappone, Cina, Polonia, Lettonia, Albania, Bosnia Herzegovina, Kazakistan, Arzebaijan, Rep. Ceca, Montenegro, Portogallo, Danimarca, Armenia,  Australia. Altro tassello importante, la conferma della collaborazione con la Camerata Musicale Salentina e l’avvio della partnership con la Fondazione Eutherpe di Leon in Spagna.

A presiedere le giurie, di cui faranno parte i violinisti C. Scarpati, G. Buccarella, F."eu2" Schirinzi, R. Noferini, il Violoncellista V. Paternoster,  il direttore d’orchestra G. Pelliccia, il flautista e compositore V. Mastropirro,  il chitarrista e direttore P. Scarola, l’organista e compositrice G. Salvatori, i  pianisti G.D. Binetti, Susana Barrios, M.V. Scarangella, G. Campagnola, A. Cirillo, A. Di Cristofano, C. Cattani e il direttore artistico del Concorso, maestro Francesco De Santis, saranno il violista Alfonso Ghedin e il pianista Anthony Tam.

Il calendario dettagliato delle prove concorsuali, tutte aperte al pubblico,  sarà a breve pubblicato sul sito ufficiale del concorso, www.concorsoeuterpe.it. Lo “start”è in programma il 13 maggio con l’inaugurazione della personale dell’artista coratino Vincenzo Mascoli, seguita dal concerto del duo Roberto Noferini-Violino e Chiara Cattani-Clavicembalo, e si concluderà con il concerto di gala dei vincitori assoluti il 22 maggio. Anche quest’hanno il concerto finale sarà trasmesso in diretta streaming sul sito ufficiale del concorso,  grazie al supporto tecnico dell’AMT Services di Bari del dott. Aldo Altobello.