Tempo di lettura: 2 minuti

"cd2"Il Teatro Abeliano di Bari ospita mercoledì 20 aprile lo spettacolo di danza "L’Ora del The" portato in scena dalla compagnia Sinespazio per la regia e le coreografie di Carmen De Sandi.

Il balletto, liberamente ispirato al celebre racconto letterario di Lewis Carroll "Alice nel Paese delle Meraviglie", si inserisce fra gli appuntamenti di DAB16 – stagione di danza contemporanea del Comune di Bari organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Tric-teatri di Bari. Lo spettacolo, in particolare, rientra a far parte di una sorta di "rassegna nella rassegna": Esplorare_generazione contemporanea che si è avvalsa della direzione artistica di Domenico Iannone di Altradanza.

 

Lo spettacolo

C’è qualcosa nel Paese delle Meraviglie che ha a che fare con una realtà, quella virtuale, oggi sempre più confusa e infusa nel reale. Il Paese delle Meraviglie, il luogo che non c’è ma in cui qualcosa accade, illusoria proiezione e ingannevole riflesso di una realtà spesso difficile da affrontare. Allora, tra le meraviglie, un rifugio in cui sentirsi liberi, disinibiti, capaci di sperimentarsi come nel reale non si osa fare. Tra le meraviglie, l’ironia del paradosso, dell’assurdo, di ciò che è, che potrebbe essere, che forse sarà. Ne “L’Ora del The” le tendenze convivono, il tempo cambia la sua forma e l’avatar di Alice incontra l’eccentrico Cappellaio Matto, la creativa Lepre Marzolina e la Regina di Cuori, eccellente mistificatrice. Alice entra bruscamente in un futuro virtuale dove affronterà le sue paure, metterà in discussione le sue certezze, scoprirà il suo istinto di giovane donna, guidata dal desiderio  di scoprire la sua identità.

Tornerà nella sua realtà? Forse qualcosa del suo viaggio tornerà con lei…

 

"L’Ora del The""cd"

Teatro Abeliano

20 aprile 2016 ore 21:00

Compagnia Sinespazio

Regia e coreografie di: Carmen De Sandi

altradanza@gmail.com