Tempo di lettura: 1 minuto

Sono aperte le iscrizioni all’XI Salone del Vino da Vitigno Autoctono Meridionale. Le cantine di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia possono partecipare alle attività di Radici del Sud, l’evento che celebra e premia i vini del sud Italia in programma dal 7 al 13 giugno 2016 a Bari. Dal sito di www.radicidelsud.it, in pochi step, è possibile prenotarsi al concorso, agli incontri btob e al Salone del Vino che concluderà l’intero evento. Le iscrizioni devono pervenire entro non oltre il 10 aprile 2016.

Per la prima volta Radici del Sud aprirà agli spumanti per arricchire la selezione dei vini. Gli spumanti devono essere ottenuti da uve autoctone con metodo charmat o classico e sono suddivisi in bianchi, rosè e rossi. Gli addetti ai lavori interessati a seguire l’evoluzione del vino da vitigno autoctono del Meridione d’Italia arriveranno a Bari da ogni parte del mondo. A Radici del Sud giornalisti e eno-operatori sono attesi quest’anno da Austria, Germania, Svizzera, Irlanda, Svezia, Danimarca, Gran Bretagna, Olanda, USA, Canada, Kazakhstan, India, Polonia e Brasile.