Tempo di lettura: 2 minuti

Lo show mozzafiato di ombre danzanti “Magic ShadowsOmbre Magiche” della compagnia Catapult, sabato 20 febbraio alle 21, sarà di scena al Teatro Palazzo di Bari.

Lo spettacolo, un “family show” che coinvolge grandi e bambini, nasce dal genio creativo di Adam Battelstein che, dopo aver conquistato il pubblico americano nell’edizione 2013 di “America’s Got Talent”, viene proposto nei teatri italiani. La compagnia Catapult, nasce nel 2008 grazie ad Adam Battelstein, che aveva lavorato per diciannove anni come danzatore, coreografo e direttore creativo del famoso Pilobolus Dance Theater. Il progetto di Battelstein, era quello di dare una nuova linfa vitale a un’antica forma d’arte come quella delle ombre cinesi, utilizzando il corpo umano al massimo della propria capacità espressiva. Nasce così, una compagnia formata da formidabili ballerini che riescono a stupire il pubblico creando delle figure apparentemente impensabili con dei semplici giochi di luci-ombre: e così nel buio ecco apparire, come per magia, un elicottero, un castello, un fiore o un pinguino. Uno spettacolo che condurrà i bambini in un mondo fatato, popolato di sogni fantastici e che prenderà per mano i grandi, facendo loro ritrovare il commosso stupore, che tanti anni fa provavano davanti alla magia delle fiabe. Gioia, entusiasmo e sorpresa assicurati per tutti.

I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Palazzo (corso Sidney Sonnino 142/d, info: 366.191.62.84, 080.975.33.64, e mail: info@teatropalazzo.com), aperto dal martedì al sabato dalle 16 alle 21. L’acquisto presso il botteghino del Teatro non prevede l’applicazione del diritto di prevendita (costi: 15 euro per gli adulti e 7 euro per i bambini sino a 14 anni di età). E’ possibile l’acquisto anche presso tutti i punti vendita Bookingshow e on-line sul sito www.bookingshow.com, con l’aggiunta del diritto di prevendita.

 

La stagione teatrale del Palazzo diretta da Titta De Tommasi, prosegue con il concerto dello storico gruppo dei Nomadi (27 febbraio), e con lo spettacolo teatrale “Tutto quello che le donne (non) dicono”  dell’attrice Francesca Reggiani (5 marzo).  Il pianista Stefano Bollani, accompagnato dall’attrice Valentina Cenni, si esibirà il 23 aprile con “La Regina Dada”, spettacolo durante il quale il noto pianista vestirà anche i panni – per lui insoliti – dell’attore.