Tempo di lettura: 2 minuti

"e1"Oggi, venerdì 11 dicembre alle 20.30 (turno A) al Teatro Petruzzelli andrà in scena la prima de L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti (1797-1848). Lo spettacolo, per la regia di Michele Mirabella, è una produzione della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari. Dirigerà l’Orchestra del Teatro il maestro Giuseppe La Malfa, maestro del Coro della Fondazione Petruzzelli Franco Sebastiani.

Le scene ed i costumi sono di Alida Cappellini e Giovanni Licheri. A curare il disegno luci Franco Angelo Ferrari. Assistente alla regia Daniela Zedda.

A dar vita allo spettacolo: Aldo Caputo (Nemorino), Maria Grazia Schiavo (Adina), Bruno Taddia (Belcore), Domenico Colaianni (Dulcamara) e Marta Calcaterra (Giannetta).

Il melodramma giocoso in due atti di Gaetano Donizetti (1797-1848), su libretto di Felice"e2" Romani, è tratto da Le philtre di Eugène Scribe. La prima rappresentazione ebbe luogo al Teatro della Canobbiana di Milano, il 12 maggio 1832.

In replica domenica 13 dicembre alle 18.00 (turno C), martedì 15 dicembre alle 20.30 (fuori abbonamento), mercoledì 16 dicembre alle 20.30 (turno B), venerdì 18 dicembre alle 20.30 (fuori abbonamento), domenica 20 dicembre alle 18.00 (fuori abbonamento), martedì 22 dicembre alle 20.30 (fuori abbonamento).

 

Biglietti in vendita al Botteghino del Teatro Petruzzelli e on-line su www.bookingshow.it