Tempo di lettura: 1 minuto

"b"Doppio riconoscimento al Brussels Beer Challenge, uno delle kermesse birraie più importanti a livello internazionale, per il micro-birrificio “Castel del Monte”, la piccola realtà con sede a Ruvo di Puglia, che nasce dal progetto di Carlo Di Rella.

Di chiara ispirazione federiciana i nomi dei tre prodotti di punta del birrificio: Bianca Lancia, Jolanda di Brienne e Costanza d’Aragona sono le tre donne dell’imperatore svevo ma anche i riferimenti della birra blanche, bionda e ambrata. In tre anni di attività, la piccola azienda è cresciuta in qualità e nel 2015 è arrivata anche la certificazione“Bio”. Così si dà vita ad una nuova linea di birre, le “Sun Barley Bio”: una blonde e l’altra blanche, interamente prodotte con ingredienti bio certificati.

Proprio le novità introdotte solo qualche mese fa, hanno ricevuto subito il giusto riconoscimento lo scorso 8 novembre al Brussels Beer Challenge tenutosi ad Anversa alla quale hanno partecipato 1.100 referenze di birre artigianali provenienti dal tutto il mondo. In particolare la Sun Barley Bio Blonde ha ricevuto l’oro nella categoria delle Specility Beer-Hybrid, mentre la Sun Barley Blanche ha ricevuto l’argento nella categoria delle Wheat-Gose.

Questi ultimi due premi di qualità si uniscono ad altri ricevuti in passato. Nel 2013 la birra artigianale “Costanza d’Aragona” ha ricevuto al Brussels Beer Challenge la medaglia d’argento nella categoria Pale&Amber Ale, mentre nel 2015 “Jolanda di Brienne” è stata inserita nella guida al “Buon Gusto di Puglia e Basilicata” ed. 2015-2016.