Tempo di lettura: 2 minuti

"p"Si terrà mercoledì 25 novembre 2015 presso il Teatro Kismet di Bari la quarta tappa del tour dei 25 anni di Doc Servizi, la cooperativa dei professionisti dello spettacolo che dal 1990 si batte per la legalità e la sicurezza dei lavoratori dello spettacolo con l’obiettivo di creare gli strumenti per raccontare i nuovi mercati e nuove prospettive professionali.

La tappa pugliese del tour sarà ospitata all’interno dell’Assemblea dei delegati e delle delegate di Legacoop, che si terrà a Bari il 25 e il 26 novembre presso il Centro Congressi Villa Romanazzi Carducci. Il format del tour, che si concluderà a Verona (16 dicembre), prevede per tutte le tappe una conferenza-focus on sui temi più caldi dal mondo del lavoro, un cocktail party e un live show finale. Partner del tour è Rimini Fiera.

Il focus on (ore 19) verterà sui cambiamenti in atto del mondo del lavoro nello spettacolo e sulle nuove opportunità professionali: interverranno Demetrio Chiappa (Presidente Doc Servizi), Fabio Fila (RSPP e Ufficio Sicurezza Doc Servizi) e Gigi Tagliapietra (Vice Presidente Doc Educational), con la partecipazione di varie istituzioni e addetti ai lavori."p2"

Alle ore 20.30 cocktail party e alle ore 21 il live show con I PAIPERS, band che prende il nome dallo storico club di Roma, trampolino di lancio per tutti quei talenti emersi nell’Italia anni ’60: Caterina Caselli, Equipe 84, Rita Pavone, The Rokes, fino alla più nota creatura emersa dal Piper, Patty Pravo, "la ragazza del Piper". Più che una cover band, i Paipers sono un vero e proprio spettacolo che, attraverso brani cult Ma Che Freddo Fa, Guarda Come Dondolo, Quando Quando Quando, Ragazzo Triste, Sono Bugiardo, Bandiera Gialla, Il Geghegè, Ho in Mente Te, catapulta lo spettatore nella magica atmosfera dei sixties. I Paipers sono Don Lisi (voce), Mr. Penti (chitarra e cori), Mr. Christmas (batteria, basi e cori).

Doc Servizi, con oltre 20 filiali in tutta Italia, quasi 30 milioni di fatturato annuo e 80 collaboratori, è il punto di riferimento per oltre 4.500 soci lavoratori. In 25 anni Doc ha dato un contributo importante alla diffusione della conoscenza dei tecnicismi del mondo dello spettacolo, allargando i propri orizzonti alla cultura e all’arte, ora anche al di là dei confini nazionali. Il sistema Doc è articolato, unico in Europa, sia per tipologia di servizi resi nel settore, sia per contatti e presenza capillare sul territorio.

 

www.docservizi.it

http://www.legacoop.coop