Tempo di lettura: 2 minuti

"j"Per la prima volta in Puglia, la scrittrice Jamie Mc Guire, autrice di romanzi entrati nei bestseller del “New York Times”, incontrerà il pubblico dei suoi numerosissimi lettori il 13 novembre alle ore 16, nell’Auditorium dei Licei "Cartesio” a Triggiano, per presentare in prima regionale il suo nuovo romanzo: "Un indimenticabile disastro" (Garzanti editore).

Al centro della storia, ancora una volta, Thomas, giovane dal cuore forte come un guerriero e Liis, donna pragmatica, legata unicamente al suo lavoro, entrambi agenti del FBI ed impegnati con nuovi casi da risolvere, soprattutto in lotta con le interferenze che il sentimento d’amore – che nasce tra i due – genera nelle loro esistenze. I due ragazzi, già protagonisti dei due precedenti romanzi, divenuti adulti,  li ritroviamo ora più maturi e  complessi, pronti ad affrontare la vita, ma vacillanti rispetto al  controllo delle loro  emozioni: “Il controllo era l’unica cosa che contava davvero. Fin da ragazza avevo imparato che  pianificando, calcolando e osservando si potevano evitare un bel po’ di problemi:rischi inutili, delusioni ma soprattutto sofferenze”.

Un indimenticabile disastro, romanzo che vede dunque al centro snodarsi una appassionante e coinvolgente storia d’amore tra intrighi polizieschi, è da considerarsi un secondo capitolo che la Mc Guire dedica ai fratelli Maddox. Passando dal genere young adult al new adult, la scrittrice, con ritmo serrato e incalzante, indaga sui meccanismi dell’amore quando essi colpiscono uomini che ormai si dichiarano refrattari ad ogni sentimento al punto da giungere a dire: “Non mi fido dell’amore. Credere al tuo sguardo è stato uno sbaglio. Ma al cuore non si può mentire”."j2"

L’incontro organizzato da Il libro possibile – Winter, nell’ambito della  settimana per i lettori, in collaborazione con i “Licei Cartesio” e i Comuni di Adelfia, Capurso, Cellamare, Triggiano, Valenzano, l’Assessorato all’industria turistica e culturale della Regione Puglia e il Presidio del libro Cartesio, sarà introdotto dalla prof.ssa Rossella Santoro, direttrice artistica, dal dirigente scolastico dott.ssa Maria Morisco e dall’Assessore alla Cultura dott. Piero Caringella.

L’incontro è aperto alla cittadinanza e a ingresso libero.