Tempo di lettura: 2 minuti

"pink2"La tanto attesa decisione è arrivata. Con il comunicato ufficiale n. 12 dell’11 settembre 2015 la Lega Nazionale DilettantiDipartimento Calcio Femminile ha accolto il ripescaggio della FC Bari 1908 Pink che quindi disputerà la stagione 2015-2016 nella Serie A di calcio femminile.

Da un piccola speranza a un sogno. Da un sogno alla realtà. Tutto nel giro di poco tempo. Ora possiamo dirlo ufficialmente la FC Bari 1908 Pink presieduta da Alessandra Signorile e allenata da Isabella Cardone è in Serie A. La comunicazione è arrivata dal Dipartimento Calcio Femminile della LND che, attraverso un comunicato, ha finalmente dato il via alla nuova stagione della massima serie del campionato femminile con l’elenco delle 12 squadre ammesse al campionato 2015-2016. Complice l’esclusione della Torres dalla massima serie, il ripescaggio ha visto la Pink prevalere sulle altre 6 retrocesse della passata stagione.

Ecco le prime parole del Presidente Alessandra Signorile: “Non posso che essere contenta "pink3"del ripescaggio in Serie A, lo scorso anno le sei retrocessioni a mio parere, hanno minato l’intero svolgimento del campionato. Detto questo ritengo che presentare la domanda e riprovarci fosse un diritto per tutte e sei le società retrocesse. È stata premiata l’affidabilità economica e organizzativa della nostra società. Un’affidabilità costruita nel tempo grazie al lavoro di tutti. Il calcio femminile barese ringrazia anche il presidente Gianluca Paparesta e la FC Bari per la fiducia che ci è stata accordata nella scelta di diventare un tutt’uno con la nostra società per promuovere le pari opportunità in uno sport per tradizione maschile e per essere stato tra i primi a credere in questo nuovo progetto federale. Ora è tempo di mettersi a lavoro per affrontare questa nuova stagione che mi auguro sia emozionate e vittorioso.”

La serie A partirà ad ottobre e la FC Bari 1908 Pink ci sarà.