Tempo di lettura: 2 minuti

"poli1"Si inaugurerà con un concerto classico per pianoforte e percussioni la quinta edizione della rassegna musicale “Poliorama”, organizzata dall’associazione di musica e cultura “Villa dei Suoni”. Saranno i pianisti Nicole Brancale e Maurizio Zaccaria, insieme ai percussionisti Francesco D’Aniello e Gennaro Pantaleo, ad impreziosire il primo degli appuntamenti della rassegna che si terrà al Castello Baronale Martucci di Valenzano oggi alle 20,30 (ingresso libero, infotel: 349.611.34.75).

L’associazione Villa dei Suoni, insieme al sostegno di Ferrotramviaria, prosegue dunque nel suo intento di valorizzare il potenziale culturale pugliese, puntando su artisti del territorio giovani e in grande ascesa: la peculiarità di “Poliorama” è infatti quella di accogliere numerosi artisti nei suoi “Diorami” (le sezioni del festival), privilegiando formazioni e produzioni locali, in calibrata alternanza fra vari generi musicali; dalla
classica all’italiana antica e moderna, dal jazz all’etnica."poli2"

Nel primo concerto Brancale e Zaccaria eseguiranno musiche per due pianoforti di Sergej Rachmaninov (Fantasie-Tableaux op. 5) e di Béla Bartók, che con la Sonata per due pianoforti e percussioni ha scritto uno dei suoi capolavori; D’Aniello e Pantaleo saranno impegnati, durante il brano del compositore ungherese, nell’uso di ben quindici strumenti a percussione. Durante la serata si potranno ammirare anche le opere d’arte in mostra dell’artista newyorchese Dominique Folino.