Tempo di lettura: 2 minuti

"lf1"Il panorama culturale pugliese si arricchisce di un nuovo soggetto editoriale. A Bari, infatti, il giornalista Alessio Rega, direttore responsabile della storica testata barese NelMese, e la scrittrice Bianca Cataldi hanno fondato la casa editrice Les Flaneurs Edizioni.

La scelta di questo nome rimanda al termine francese "flaneur" che fa riferimento a una figura prettamente primonovecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità.

Les Flaneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento e intende seguire i suoi autori in "lf2"tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Per il lancio della casa editrice è stato indetto un concorso letterario nazionale e gratuito – “Premio Les Flaneurs 2015” – che prevede la possibilità di partecipare in tre diverse sezioni: romanzo, romanzo breve e racconto. I vincitori saranno premiati in denaro e con una proposta editoriale. Il regolamento completo è disponibile sul sito della casa editrice www.lesflaneursedizioni.it.