Tempo di lettura: 2 minuti

"arr"Concluso l’omaggio a Pier Paolo Pasolini, per i cinquant’anni di “Vangelo secondo Matteo”, Matera vive un altro anniversario importante: i quarant’anni del film “L’albero di Guernica”, girato in città da Fernando Arrabal,  nel 1975.

Su iniziativa e promozione della Lucana Film Commission e su progetto di Alessandro Turco, ritorna a Matera, per due incontri pubblici al Cinema Comunale, il grande artista spagnolo, uno degli ultimi rappresentanti del “Teatro dell’Assurdo”. Oggi, alle 17.00, dopo la proiezione de “L’Albero di Guernica”, e gli interventi di Paride Leporace, Luciano Veglia ed Ivan Moliterni, Arrabal incontrerà il pubblico materano.

Domani mattina, sabato 9 maggio, alle 10.30, sarà proiettato invece il suo docu “Jorge Luis Borges: una vita di poesia” a cui parteciperanno rappresentanze di alcune Scuole Superiori della città, tra cui il Liceo Scientifico “Dante Alighieri”, il Liceo Artistico “C. Levi” e il Liceo Classico “Duni”. Entrambi gli appuntamenti, vedranno la partecipazione di Tiziana Bagatella e Paolo Calcagno.

Tiziana Bagatella, attrice d’eccezione del teatro italiano, ha collaborato tra gli altri con "arr2"Zeffirelli, Albertazzi, Dario Fo, Bolognini e la Cavani, presenterà e condurrà gli incontri con l’artista spagnolo, oltre a curare la lettura di alcune sue poesie tratte da “La pietra della follia”. Il giornalista e critico cinematografico Paolo Calcagno, e produttore per “Alphaville Studio, del docu su Borges, converserà con Fernando Arrabal .

Considerato uno degli Autori più importanti del xx secolo, figura poliedrica, regista, poeta, romanziere, autore di sette film e fondatore, insieme a Topor e Jodorowsky, del Teatro “Panico”, Arrabal vanta collaborazioni, tra gli altri, con Andrè Breton, Andy Wharol e
Tristan Tzara. Come Pasolini, ha eletto a luogo di fantasia, una città, Matera, baluardo
nel suo film, della libertà, attraverso l’icona dell’Albero.
Programma

Matera – venerdì 8 maggio, ore 17.00 Cinema Comunale:  proiezione de
“L’Albero di Guernica” (98 min);

Seguirà conversazione sul cinema di Arrabal. Partecipano Paolo Calcagno, Luciano
Veglia, Ivan Moliterni. Presenta Tiziana Bagatella;
Matera – sabato 9 maggio, ore 10.30 Cinema Comunale: proiezione del docu “Jorge Luis Borges: una vita di poesia” (65 min);

Incontro con Arrabal "poeta e fondatore, insieme a Roland Topor e Alejandro Jodorowsky,  del movimento Panico”. Introduce Paolo Calcagno. Presenta Tiziana Bagatella;

Tiziana Bagatella leggerà brani di poesia tratti dal libro di Arrabal “La Pietra della
follia”.