Tempo di lettura: 1 minuto

"stp_lsd"La seconda ed ultima tappa delle selezioni live per il concorso Arezzo Wave ha visto la giuria decretare vincitori, alla fine, gli Stip’Ca Groove. Il loro sound contaminato dal funk e la loro presenza scenica hanno convinto stampa e pubblico. Una giuria di esperti, coordinata dal responsabile regionale Carlo Chicco, ha valutato gli artisti analizzando la proposta musicale, originalità e padronanza del palco e non ultimo il fattore legato ad una “attitudine arezzo wave”: ovvero la possibilità di doversi confrontare con realtà non solo regionali ma soprattutto nazionali. Gli Sip’Ca Groove accedono quindi alla fase regionale dove si confronteranno con le altre realtà artistiche pugliesi per giocarsi infine il posto nel festival toscano in estate. La finale regionale si terrà il 16 aprile presso il Dopolavoro, rinomato club Brindisino.

La Fondazione Arezzo Wave ringrazia il Crossroad Saloon per aver ospitato le selezioni, il musicista Ivan Piepoli, i giornalisti Gianluca Lomuto del Quotidiano Italiano, Siria Cavallo di LSD Magazine, Controradio Bari.