Tempo di lettura: 2 minuti

"maglio"Tempo di riconoscimenti per Maglio. Domenica 8 marzo, durante la manifestazione Taste a Firenze, la Compagnia del Cioccolato ha consegnato le sue "Tavolette d’Oro" 2015 ai prodotti d’eccellenza del settore. L’Associazione, che vanta più di 1000 iscritti con una composizione che va dagli amanti del “cibo degli dei” a degustatori professionali, giornalisti del settore, esperti a vario titolo del food e raffinati gourmet, ha insignito l’Azienda di Maglie di due premi: uno per la Delicatezza alla Ciliegia "ferrovia", nella categoria Frutte e Canditi ricoperti, e una per la linea di tavolette al Latte Origine. Questo appuntamento potrebbe considerarsi "l’Oscar del cioccolato italiano", poiché l’Associazione, con i suoi riconoscimenti, vuole non solo fornire un’analisi completa dei cioccolati in vendita in Italia e un orientamento per i suoi soci e per tutti i consumatori, ma anche offrire una fotografia del cioccolato italiano di alta qualità. Qualità di cui Maglio è perfetto interprete: la sua identità di cioccolato mediterraneo ha permesso all’azienda di affermarsi sui mercati nazionali e internazionali, con uno stile inconfondibile. "Vedere premiato il nostro lavoro – dice Maurizio Maglio, Amministratore – è una grande soddisfazione, soprattutto quando vengono valorizzate delle scelte innovative, come quella di lanciare una linea di tavolette cru al latte, gamma introdotta nel nostro catalogo proprio nella passata stagione". Questo è un anno speciale per la famiglia Maglio, poiché il brand festeggia i suoi 140 anni di storia: una tappa importante, che testimonia il valore di un progetto imprenditoriale di successo, portato avanti da cinque generazioni con passione, competenza e lungimiranza.