Tempo di lettura: 1 minuto

"download"Da ieri 26 gennaio e per tre settimane, la città di Gravina di Puglia ospita le riprese del film ‘Se ti diranno di me’ di Marco Tullio Giordana.
Un’altra storia di impegno civile e sociale, un’altra storia vera per il film tv “Se ti diranno di me” del regista e sceneggiatore Marco Tullio Giordana che inizia le riprese a Gravina di Puglia per tre settimane, per poi spostarsi a Bari e a Milano.
Il regista milanese, autore di film memorabili come “I cento passi”, “La meglio gioventù”, “Quando sei nato non puoi più nasconderti”, “Sanguepazzo” e “Romanzo di una strage”, torna quindi a confrontarsi con racconti suscitati dalla cronaca e torna a leggere il suo tempo.

Scritto da Giordana insieme con Monica Zapelli, il ruolo principale del film è stato affidato all’attrice pugliese Vanessa Scalera (“Bella addormentata” di Marco Bellocchio), con lei, tra gli altri, Linda Caridi, Alessio Praticò, Mauro Conte e Matilde Piana.

Prodotto dalla Bibi Film Tv, “Se ti diranno di me” è stato finanziato da Apulia Film Commission attraverso i fondi Apulia National & International Film Fund.