Tempo di lettura: 1 minuto

"manlio"Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti della Repubblica d’Albania, Edmond Haxhinasto, ha conferito al lametino Manlio Guadagnuolo la nomina di "Consigliere Tecnico del Ministro" nel corso dell’incontro svoltosi a Tirana negli uffici del ministero.

Guadagnuolo, che da anni vive a Bari dove esercita la professione di ingegnere, e che tra l’altro è il primo straniero a rivestire un incarico del genere in Albania, avrà il compito di svolgere attività di natura tecnica, economica, giuridica e amministrativa per la realizzazione del programma ministeriale, per la promozione del partenariato pubblico privato con stakeholders internazionali e per lo studio di un modello innovativo di governance della struttura tecnica del ministero.

"L’Albania – ha detto Guadagnuolo – ha ottenuto di recente, il 27 giugno di quest’anno, lo status di Paese candidato all’adesione all’Unione Europea e la sfida per entrare in Europa parte proprio dalle infrastrutture. L’Italia è il primo partner commerciale e il primo investitore straniero in Albania, per cui i due paesi sono da sempre molto vicini. Per questo, da italiano, è per me un’enorme soddisfazione poter partecipare attivamente a tale processo di integrazione europea".

In foto da destra Manlio Guadagnuolo con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti della Repubblica d’Albania, Edmond Haxhinasto