Tempo di lettura: 2 minuti

"rubio"Globe trotter, appassionato di musica, tatuaggi e fumetti, chef Rubio, è pronto ad una delle sue nuove e bizzarre sfide nei panni di giudice di un talent affiancato questa volta insieme all’allevatore creativo Paolo Parisi e al patron-gourmant del ristorante L’Imbuto di Lucca Cristiano Tomei. Accendete le braci! Discovery italia dedica al barbecue il primo talent show sul tema: "i re della griglia", in Prima tv assoluta su Dmax (Dtt canale 52 | Sky 136-137 | Tivùsat canale 28) da lunedì 27 ottobre alle ore 21:10.

Il primo talent italiano dedicato all’arte della griglia e del barbecue che apre le porte all’universo che ruota attorno al mondo della cottura sulla brace. A fare gli onori di casa il poliedrico Chef Rubio, nato a Frascati nel 1983, giudice assieme a Parisi e a Tomei. I tre appassionati ed esperti in materia valuteranno le performance culinarie dei 9 concorrenti provenienti da tutta Italia, pronti a destreggiarsi tra tempi di cottura e carboni ardenti. Sei appuntamenti prodotti per Discovery Italia da Toro: in ogni episodio gli aspiranti "re della griglia" si sfideranno a colpi di spiedini, affumicature, salse e grigliate di carne, pesce e verdure sotto l’occhio vigile dei 3 giudici. Secondo uno schema di prove culinarie a eliminazione, che prenderanno spunto dalla tradizione italiana della griglia e da quella Made in Usa del barbecue, i concorrenti dovranno dimostrare il loro valore, le loro doti di perfetti grigliatori e la loro passione per il fuoco. "I re della griglia": una grande competizione in cui non mancheranno colpi di scena, sorprese e ospiti internazionali. Chef Rubio, Paolo Parisi e Cristiano Tomei seguiranno le diverse fasi di preparazione e decideranno i concorrenti che passeranno il turno. Per il vincitore, la possibilità di partecipare ai campionati mondiali di barbecue che si svolgeranno in Svezia a giugno e la pubblicazione del libro di ricette ufficiali de "I re della griglia". A fare da sfondo alla gara, l’inusuale set alle porte di Milano: La Cascina Calcaterra, un vecchio casolare di campagna dove il colore rosso delle mura contrasta con il verde del parco del Ticino.