Tempo di lettura: 1 minuto

"kreatto55"“Il noi che vince" è lo slogan annuale scelto da Libera per Contromafie, il momento di incontro nazionale per gli stati generali dell’Antimafia che si terrà a Roma dal oggi al 25 ottobre. In questa occasione si confronteranno pratiche, esperienze, emozioni e proposte contro le mafie, l’illegalità e la corruzione. In particolare oggi, Radio Kreattiva, la web radio antimafia realizzata dal 2005 dall’associazione Kreattiva e dall’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, sarà presente nello spazio Giovani ControMafie per raccontare la propria esperienza di successo.

Focus dell’intervento di Paolo Lattanzio, presidente di Kreattiva, sarà il racconto di come l’uso partecipativo della radio, i percorsi partecipativi di protagonismo, l’antimafia sociale che coinvolge i ragazzi delle scuole di Bari possa essere un metodo forte di contrasto e prevenzione moderna e creativa alle forme di devianza e di illegalità. L’esperienza di Radio Kreattiva verrà condivisa con un parterre di circa 300 studenti e studentesse italiani, ai quali verrà portata l’esperienza sviluppata con il Comune di Bari su come sia indispensabile effettuare contrasto alle mafie attraverso percorsi condivisi di antimafia sociale che hanno nella scuola il proprio luogo naturale di sviluppo ed implementazione, per il bene sociale e per la crescita di cittadini moderni e consapevoli.