Tempo di lettura: 1 minuto

"alberto_longo1"Ancora un appuntamento “FOOD MEETS WINE” venerdì 24 ottobre  a Borgo Egnazia, questa volta alla scoperta delle più importante produzione vinicola della Daunia, la cantina Alberto Longo. Tra i vitigni più rappresentativi, il Nero di Troia con la DOC che lo ha reso famoso: il Cacc’e Mmitte di Lucera, vino con una storia antichissima e una nota reputazione. Nel ristorante gourmet “Due Camini” di Borgo Egnazia, l’Executive Chef Stefano Santo proporrà un menu da 5 portate, abbinato ai grandi vini della cantina Alberto Longo: la Falanghina, il Nero di Troia, il Bombino Nero e l’internazionale Syrah:

  • Filetto di baccalà, uova di coregone, succo di fico d’india e cocomero al Porto (Le Fossette Falanghina IGT Puglia Bianco)
  • Ravioli di maialino, centrifuga di broccoli, mostarda di cipolla rossa e lime (Cacc’e Mmitte di Lucera DOC)
  • Agnello grigliato alle spezie cajun, patata, uva candita e yogurt (4.7.7 Syrah IGT Puglia Rosso)
  • Blue Stilton, mela e fava Tonka, stracciatella e cotognata
  • Semifretto al gianduia, gelatina di lavanda, biscotto croccante e crema di late (Il Griccio Syrah Passito IGT Puglia Rosso)

Info: www.borgoegnazia.com – Savelletri di Fasano (BR) – Tel. +39 080/2255000

In foto Alberto Longo