Tempo di lettura: 2 minuti

"download"Con il supporto della Royal Photographic Society, con il patrocinio di Amnesty International, della Commissione Europea e del British Council, Accademia Apulia UK bandisce il Photography Award 2014. Tale concorso, indetto a livello globale, mira alla promozione di fotografi di ogni nazionalità, il cui lavoro esplori il seguente tema: FREEDOM TO LOVE.

La maggioranza delle società occidentali sancisce nella propria costituzione diritti di libertà e uguaglianza. I nostri governanti sostengono che siamo liberi di fare le nostre scelte per poter vivere la vita che desideriamo. Eppure intolleranza, pregiudizio, ingiustizia e persino crudeltà rappresentano, in alcune circostanze, il prezzo da pagare per coloro che, semplicemente seguendo i propri sentimenti, amano un’altra persona. Razza, religione, orientamento sessuale, disabilita’ ed identità di genere agiscono tuttora come tacite divisioni sociali della nostra era.
Il non conformarsi ai sistemi di credo tradizionali è causa frequente di ostracismo, prigionia e, nei casi più estremi, morte. Secondo una recente indagine, circa 278.000 reati di discriminazione (Hate Crime) sono commessi mediamente ogni anno in Inghilterra e Galles. Persone di ogni orientamento ed estrazione sociale sono spesso costrette ad abbandonare la loro casa e la loro realtà quotidiana pur di vivere in
serenità con il partner che amano. Tra gli innumerevoli esempi, basti citare la storia d’amore proibito piu’ famosa: Romeo e Giulietta.
FREEDOM TO LOVE  accende un riflettore sulle difficoltà affrontate ogni giorno da migliaia di persone in tutto il mondo, mentre cercano di esprimere la qualità umana più spontanea e costruttiva: l’amore. I giudici di questo concorso valuteranno fotografie in grado di testimoniare come l’amore sia un fenomeno universale. I candidati sono pertanto invitati a presentare immagini di amore, di comunione e di
amicizia che travalichino i confini sociali, siano essi razziali, religiosi, di genere, di eta’ o di qualsiasi altra natura.
Le iscrizioni sono gratuite.
Apertura concorso: 08/10/2014
Chiusura concorso: 07/12/2014
Annuncio finalisti: 22/12/2014
Annuncio vincitore: 12/01/2015
Le opere in concorso saranno valutate da una giuria composta dai seguenti membri:
Anne Williams, Direttore della Fotografia, London College of Communication
Bradley Secker, Photojournalist
Michael Pritchard, Direttore Generale, The Royal Photographic Society
Roberta Cremoncini, direttore, Estorick Collection of Modern Art italiana
Roger Tooth, Direttore della Fotografia, The Guardian
Sue Steward, critico fotografico, The Evening Standard