Tempo di lettura: 3 minuti

"ola2"Originale, innovativa, gustosa e frizzante la serata evento organizzata  dal ristorante “Oli Olà” di  Bisceglie che ha unito, fotografia, musica e gastronomia in un mix vincente. Su simpatiche strutture in legno, in perfetto stile della location, che valorizza i materiali naturali dalle accese tonalità, erano stati messi in mostra i cinquanta scatti selezionati su oltre trecento immagini provenienti da ogni parte d’ Italia. Il contest fotografico, innovativo nel suo genere, aveva come tema “ Sei un tipo Oli’ Olà” che significava a detta della giuria tecnica che ha selezionato gli scatti pervenuti, avere delle caratteristiche ben precise:originalità, simpatia, sapersi distinguere fra tanti, andare oltre gli schemi, valorizzare un particolare vincente nella persona, insomma essere un tipo fuori dal comune. Ad essere selezionati i click dagli aspetti più stravaganti e ironici della vita quotidiana, in cui i veri protagonisti sono la fantasia e l’ingegno di fotografi esperti e dilettanti, giovani e meno giovani, amanti dell’immagine e dell’immaginazione.
A vincere il contest, una foto originalissima della  signora Rana che ritraeva una anziana seduta, abbigliata con colori sgargianti, abbinamenti trasgressivi che andavano al di là dell’ età e delle convenzioni. Uno scatto che riassumeva tutte le caratteristiche del ristorante, diventato un punto di riferimento nel barese, proprio per la sua politica che punta all’ innovazione. Alla vincitrice uno splendido cesto di prodotti del ristorante che è anche un frantoio che produce un olio veramente di qualità, oltre un corso di cucina presso Galena Chef Academy, partner dell’ iniziativa.  Infatti il  ristorante Oli Olà è nato all’interno del "Frantoio Di Molfetta" attivo dal 1930 e che dal 2010 promuove storia, cultura e innovazione dell’Olio extravergine di oliva attraverso la costruzione di nuovi sapori possibili veicolati da un piatto antico e tradizionale come la bruschetta. Ma la serata non è stata solo questo, infatti  il contest prevedeva anche, per rimanere in tema, originali abbinamenti enogastronomici, proposti dagli chef Sergio Frizzale e Giuseppe Galena.

"ola"A inaugurare e a celebrare la mostra fotografica è stato  lo show cooking davvero esclusivo preparato da Sergio Frizzale (executive chef di OliOlà) insieme a Giuseppe Galena della Galena Chef Academy che hanno esaltato la nuova gamma di oli aromatizzati di extra vergine di oliva messi a punto dal "Frantoio Di Molfetta" su un menù imperdibile, davvero apprezzato ed elogiato dal numerosissimo pubblico presente, accorso anche dalle città limitrofe.  A valorizzare  le proprietà rinfrescanti dell’olio è stato  l’ “Aperivolio”, un apertivo a base di nuovi e vecchi drink rivisitati in chiave extra vergine di oliva dal barman Maurizio Rana, come il Bloody Mary (Vodka, succo di pomodoro, succo di limone, tabasco, sale, pepe, olio EVO), Shakerato Green Day (centrifuga di cetriolo, succo di lime, rum, sciroppo di zucchero, albume d’uovo, olio EVO), Frozen Olì Olà (barbabietola rossa, succo di arancia, campari, bitter gin, succo di limone, zucchero liquido, Olio EVO al Peperoncino). Dall’ altra parte gli chef erano intenti a friggere mix di gustosissime verdure, preparate al momento, sotto gli occhi interessati de i convenuti e poi serviti in cartocci a loro volta posizionati in simpatiche cassette di legno. Sui tavoli per il menù “ APERIVOLIO” coreografici piatti con crostini allo yogurt con mousse alla barbabietola e gamberetti, crostini verdi con brunoise di verdura marinata e mentuccia,crostini rossi con parfait di ricotta alla maggiorana e cetriolini, crostini neri con salmone marinato e anetto,crostini gialli con Tonno rosso e Mirtillo. E ancora spiedo con seppiolina in farcia di melanzana e bacon, pettole al Pomodoro Secco,pettole alle olive nere, spaghetti di verdura in tempura, rotolo di pane bianco in farcia di ricotta e patè di carciofo, rotolo di pane bianco in farcia di ricotta e crema di olive verdi,mini galletta di riso con pralina al papavero, polpo piastrato con prugna essiccata,mini Sandwich aromatizzati ai vari gusti degli oli extravergine della casa. Anche il sorbetto era aromatizzato all’ olio, per rendere omaggio alla serata. Al termine del riuscitissimo  evento, come dicevamo , si è tenuta la premiazione a cui è seguita l’ esibizione della band “ I Caroselli” che hanno rallegrato con la loro musica una piacevolissima serata di fine agosto. Vista la riuscita, siamo sicuri che il contest sarà riproposto anche l’ anno prossimo.