Tempo di lettura: 2 minuti

"pace156"
Nella bella cornice della sala della conciliazione del Palazzo del Comune di Assisi é stato conferito dal Centro Internazionale per la pace fra i popoli onlus di Assisi a Fabio De Nunzio, storico inviato del Tg satirico Striscia la Notizia, il riconoscimento di Cavaliere del Millennio per la Pace , presente il Sindaco della cittá Claudio Ricci.

Nel corso della cerimonia il presidente del Centro Pace Gianfranco Costa ha illustrato il significato del progetto dei Cavalieri del Millennio per la Pace, un progetto che, come ha affermato " nasce come risposta strategica ed ideale al perdurare della scandalosa tragedia della guerra e della fame, un progetto che nel solco dello straordinario messaggio francescano di fratellanza si propone di perseguire l’obiettivo di una umanitá giusta e pacificata attraverso l’impegno di donne e uomini protagonisti di una nuova nobiltà, la nobiltà della pace: i Cavalieri del Millennio per la Pace."

Prima della consegna del riconoscimento era stato presentato il libro autobiografico di Fabio De Nunzio, edito da Aliberti, "sotto il segno della Bilancia". Un libro che, a partire dal tema dell’obesitá , ne coglie con leggerezza e lieve ironia i molteplici e reconditi aspetti vissuti in prima persona dal coautore; una narrazione ricolma di poesia, una inno alla vita interiore, quella vera delle emozioni e dei sentimenti della riflessione e della spiritualitá .

Erano altresì presenti Vittorio Graziosi, coautore con il"buon Fabio" del libro presentato, Angela Ferracci, Presidente della Associazione C.I.D.O, Maurizio Beccafichi per l’Universita dei Sapori che hanno svolto interessanti riflessioni sul tema dell’obesità, Marina Rosati, giornalista, che ha intervistato gli autori del libro alimentando un interessante dibattito , e anche l’attore Gianni Bevilacqua che ha letto alcuni brani del libro.