Tempo di lettura: 2 minuti

"Luca45"È ancora nella splendida cornice di Palazzo Caputi, a Ruvo di Puglia, che continuano gli eventi dedicati alla gastronomia, nell’ambito del circuito “Costa dei Trulli CooKing Class” un progetto, promosso dalla Provincia di Bari, per valorizzare e far conoscere il territorio attraverso la cultura del cibo pugliese.

In questa terza e seguitissima lezione, dedicata alla cucina di prevenzione, il punto cardine della serata è stato il rapporto tra cibo e salute.

Prezioso e puntuale l’intervento del prof. Caputi Iambrenghi sulla tematica, che ha spaziato dall’incidenza dei tumori nei paesi industrializzati all’importanza della dieta mediterranea e della sana alimentazione nella prevenzione delle malattie tumorali.

"Spaghettino55"Prendendo spunto dalle parole del medico, è toccato poi allo chef Cappelluti deliziare occhi e orecchi attenti del pubblico, con due piatti dal sapore estivo, leggero ed invitante: un “hamburger non hamburger” interamente vegetariano, di forte impatto cromatico e a ridotto contenuto calorico, realizzato con verdure cotte al vapore,fagioli, maionese di lamponi e crema di ricotta di pecora, ed uno “spaghettino profumato alla curcuma” con salsa di pomodoro fresco, basilico,stracciatella e battuto di pinoli, more e limone.

Entrambi i piatti hanno destato nel pubblico una curiosità famelica forse più dell’appetito, e la serata si è conclusa con le domande, a cui lo chef ha risposto con grande piacere e disponibilità.

Prossimo ed ultimo appuntamento, nello stesso luogo, per giovedì 29, con un tema che ha acceso subito l’interesse degli intervenuti: Finger Food.