Tempo di lettura: 1 minuto

"branson5"
Un altro degli imprenditori più importanti del pianeta entra nel mondo della produzione di vino (e dell’enoturismo): è la volta del magnate del gruppo Virgin Richard Branson, riferisce il sito Winenews.it, che attraverso la Branson’s Virgin Limited Edition ha acquistato Mont Rochelle Hotel & Mountain Vineyard, una delle realtà vinicole e turistiche più prestigiose del Sudafrica, nella regione di Franschhoek (www.montrochelle.co.za).

"Sono sicuro che diventerà uno dei luoghi "must visit" per chi cerca esperienze nei territori del vino", ha detto Branson a "The Drink Business". La struttura, acquistata per una cifra che, come sempre, non è stata rivelata, conta 39 ettari, di cui 16 vitati (coltivati a Sauvignon Blanc, Chardonnay, Merlot, Shiraz, Cabernet Sauvignon, Mouvedre, Petit Verdot, Viognier Semillon), e 22 camere di lusso. Anche se, va detto, in realtà, per Branson, questa non è la prima avventura assoluta nel mondo di Bacco, dove è entrato, qualche anno fa, con la società di distribuzione, soprattutto nel mercato inglese, "Virgin Wines" (www.virginwines.co.uk).