Tempo di lettura: 2 minuti

"Peter-Bernstein55"Domenica 13 Aprile, sarà in concerto Peter Bernstein in quartetto all’enoteca del jazz di Molfetta. Durante il periodo di studio con Jim Hall, nel 1990, prende parte al suo Invitational Concert nell’ambito del JVC Festival. Da quell’evento, cui partecipano anche  John Scofield e Pat Metheny, viene tratto un cd, pubblicato dalla Music Masters. Successivamente il duo con Jim Hall è stato nel 1994 in tournèe per tutta Europa. Peter Bernstein stella della scena jazz mondiale, è presente in oltre 60 dischi incisi con i più grandi musicisti tra cui, Brad Mehldau, Diana Krall, Larry Granadier, Bill Stewart, Jimmy Coobb, Larry Goldings, Joshua Redman, Lee Konitz, Eric Alexander, Nicolas Payton, Roy Hargrove, Tom Harrell, Maceo Parker, Dr.Lonnie Smith, Sonny Rollins, Lou Donadlson. Il leggendario chitarrista JIM HALL, scomparso da poco, lo definì così “ è il chitarrista migliore che abbia mai sentito e suona con swing, feeling, logica e tanto gusto”. Con il trio  Larry Granadier hammond e il batterista Bill Stewuart,  furono acclamati dal New York Times che definì  “il miglior trio hammond degli ultimi dieci anni”. Peter era membro del gruppo di Joshua Redman e successivamente con il quartetto di Diana Krall dal 1999 al 2001. Come leader ha pubblicato 5 album: “Somethin’s Burning”, con il leggendario Jimmy Coobb, hanno fatto seguito “Sings of Life” con un super gruppo comprendente Christian McBride, Greg Hutchinson e Brad Mehldau, quindi “Brain Dance” e  “Earth Tones” fino a “Heart’s Content” in quartetto con Brad Mehldau I progetti attuali includono il suo ultimo cd “Monk” mettendo il proprio spin nella ricca eredità di Thelonious Monk e un disco solista Guitar Solo “Live at Smalls” di New York. Si è esibito nei più importanti festival della scena mondiale e  ha insegnato nei più prestigiosi Istituti internazionali. Un concerto che stupirà per la smisurata gamma melodica e il caldo registro espressivo, ancor più il suo tocco delle note  che riproduce un suono unico e meraviglioso.

Il quartet italian tour di Peter Bernstein si fonde splendidamente con musicisti già internazionali: DOMENICO SANNA al piano, GIUSEPPE VENEZIA al contrabbasso ed ELIO COPPOLA alla batteria entrambi vantano tra le loro collaborazioni eccellenti nomi di fama mondiale come Dave Liebman, Rick Margitza, Enrico Rava,  in, Jerry Bergonzi, Jonatan Blake, Benny Golson, Joey de Francesco, Gorge Cables, Dado Moroni,  Fabrizio Bosso, Flavio Boltro solo per citarne alcuni. Un quartetto eclettico  guidato da una star d’eccellenza che ha accolto l’invito per un concerto intimo e suggestivo, fuori dalle grandi platee, ma che riporta il pubblico alle meraviglie della storia dei jazz club, alla sua energia, alla seduzione e all’estetica della musica in tutte le sue espressioni in un ambiente raccolto e di gusto.

 Ufficio  Stampa

ENOTECA DEL JAZZ –  Via Tenente Fiorino, 50 Molfetta (BA)
enotecadeastis@libero.it
Ore 19.00 I° set – 21.00 II° set
Contact 3478126389 – 349191749