Tempo di lettura: 2 minuti

"Masseria5"
Per raccontare e parlare di vino nel Sud, tappa obbligata è l’azienda Monaci a Copertino, nel cuore del Salento, Per loro questo è un anno speciale, poiché festeggia i 18 anni di vita e si tratta di una tappa importante in quanto diventando maggiorenni hanno in mente tante iniziative fuori dai cofini nazionali. Grazie alla strada sin qui percorsa e all’impegno profuso, si possono permettere oggi di avere un profilo aziendale ben preciso, che fa si di essere competitivi sul mercato. La fedeltà al territorio e alle tradizioni è la solida base di un costante lavoro di ricerca ed innovazione.

Noi di LSDmagazine in visita da quelle parti non ci siamo persi l’occasione di visitare lo stabilimento e di scambiare due chiacchere con Stefano e Renata Garofano eredi del più famoso enologo e fondatore Severino Garofano.

"stefano-garofano6"Perché i vostri vini hanno il nome di Severino Garofano?

Da sempre sulle nostre etichette è presente il nome Severino Garofano. Da oggi vogliamo valorizzarlo maggiormente, confermandogli centralità, affinché diventi l’identificazione della nostra azienda e della nostra produzione. Riteniamo che questa scelta sia importante perché consente di sottolineare il solito carattere familiare dell’impresa, che avviata da nostro padre nel 1995, oggi ci vede alla sua guida: si tratta di un doveroso e sentito riconoscimento di noi figli al lungo lavoro che lui, enologo del Sud, ha condotto nel mondo del vino autoctono Negroamaro.

Perché si continuerà a leggere ancora «Azienda Monaci» sulla retro etichetta dei vostri vini?

«Azienda Monaci srl» è e resterà la ragione sociale della nostra attività. Questo riferimento rimane per noi significativo perché «Monaci» è il toponimo che identifica la tenuta dove si trovano la nostra cantina, i nostri vigneti e la masseria rurale. È, infatti, in quest’area agricola che è presenta una cripta ipogea del XII secolo di notevole valore culturale e storico, testimonianza del cenobismo brasiliano in terra salentina.

"renata-garofano1"Quali sono i vini di Severino Garofano?

Il rosato Girofle e i rossi Eloquenza, I Censi, Simpotica e Le Braci sono le nostre cinque etichette, che trovano nel Negroamaro, il loro comunque denominatore: ognuna è originale espressione del vitigno autoctono talentino per eccellenza. Il vino dolce Le Briciole Passito, da uve Malvasia Bianca e Chardonnay, completa la gamma dei nostri vini. È una chicca, che produciamo in piccole quantità, con grande cura, per offrire sincere «briciole di felicità».