Tempo di lettura: 2 minuti

"mimmo5"Si terrà sabato 18 gennaio alle ore 20.30, presso il multisala Showville di Bari, la VI Edizione del Premio “Mimmo Bucci”, festival nazionale della musica emergente. Promotori dell’evento: Associazione Smart X Mimmo Bucci e Radio Sound City. Noi di LSDmagazine abbiamo incontrato Francesco Loconsole, editore del network.

Loconsole, tutto pronto per sabato? 

I preparativi fervono, ci sono gli ultimi dettagli da definire. Ma per sabato saremo prontissimi.

Quali sono le novità di questa sesta edizione? 

La novità più rilevante è la location: dopo il Kursaal Santalucia, il Teatro Piccinni, e il Teatro Royal, quest’anno il Premio lo faremo alla Multisala Showville a Bari, quartiere Mungivacca.

Emozionato come la prima volta?

Anche di più, se è possibile. Mi emoziona soprattutto vedere tanti giovani entusiasti di salire su un palco e suonare. In loro io vedo sempre Mimmo Bucci, a cui è dedicato questo Premio.

"loconsole"
Quali gruppi si esibiranno sul palco?

Quest’anno i gruppi saranno nove: Rosario Le Piane, i Think About It, i Pangea e gli Olga & Gangband, che sono stati selezionati tramite il Contest “Suoni dalla Città”, che si è tenuto a dicembre al Joy’s pub di Bari. Gli altri cinque, Pietro Verna, Piero Cocozza, Cristina Pintus, Inigo & Grigiolimpido e Luce, sono stati votati dal pubblico sul sito online di Radiosoundcity, www.radiosoundcity.net

Parliamo degli ospiti speciali …

Avremo Pasquale Delle Foglie, vincitore della scorsa edizione del Premio, che, come da tradizione, aprirà la serata; ci sarà poi il cantautore piacentino Simone Fornasari, che ha aperto il concerto di Ron il 31 dicembre a Mantova; Antonello Vannucci, che ci allieterà con le sue canzoni, e la sua comicità, e la cantautrice Pia Tuccitto, che ha scritto per Vasco Rossi, Irene Grandi, Patty Pravo.

Come si svolgerà la gara?

I nove finalisti si esibiranno rigorosamente dal vivo, e saranno valutati da una giuria formata da giornalisti, musicisti e produttori discografici.

In cosa consistono i premi?

Il primo premio consiste in un trofeo e un assegno di 500 euro; al secondo e terzo classificato andranno delle targhe.

Insomma, Radio Sound City come volano per la buona musica?  

Il motto di sempre di Radio Sound City è dar voce a chi non ha voce. Con questo Premio, oltre ricordare Mimmo, vogliamo dare, nel nostro piccolo, una possibilità ai tanti giovani che fanno buona musica qui a Bari e non solo, per farsi conoscere.