Tempo di lettura: 1 minuto

"pizzica"Si chiama Violiva l’iniziativa organizzata da "Amor Loci, teatro in ambiente rurale" uno stage di canto polivocale che si svolgerà mentre si lavora per la raccolta delle olive. L’iniziativa è in programma da domani, 31 ottobre al 3 novembre nella località Le Cenata nelle campagne di Nardò.

Lo stage dedicato ai Canti mentre si lavora ricorda una pratica antica utilizzata dai contadini per alleviare le fatiche ed è diretto da Mariella Salierno. Per partecipare non sarà necessario conoscere la musica o saper leggere il pentagramma. Il canto accompagna il lavoro e durante alcune pause saranno studiate le caratteristiche d’esecuzione dei canti con la tecnica polivocalica salentina, un canto privo di accompagnamento musicale, con la tecnica detta a paravoce. "Il canto popolare salentino e quello della tradizione orale delle varie comunità d’Italia – sottolinea Mariella Salierno – si distinguono tra loro per il testo narrativo. L’intera tradizione dei cantori invita a ‘cantarè presentandoci questo patrimonio come un corpo unico, adatto a tutti quelli che si vogliono esprimere e fare festa. Il nostro ‘corsò si occuperà di questo patrimonio, sceglierà un repertorio e lo eseguirà". L’olio prodotto nel corso della raccolta sarà condiviso tra i partecipanti alla ‘campagnà. L’iniziativa rientra nel progetto Campagne 2013 in programma da settembre a dicembre.