Tempo di lettura: 3 minuti

"Farinelli"All’ombra di Castel del Monte prende il via oggi 9 settembre la IV edizione del Festival dedicato al castrato lirico più famoso al mondo a cui Andria diede i natali nel 1705, Carlo Maria Michelangelo Nicola Broschi, detto Farinelli. Al re del virtuosismo vocale, per  la purezza della timbrica, la nitidezza del trillo e per l’inventiva, passato alla storia e molto celebrato per la fenomenale estensione di scala della sua voce, per la versatilità dimostrata nei vari stili di canto, eccellente sia nel registro leggero sia in quello patetico, per l’eccezionale capacità di tenuta dei fiati e per le sue doti attoriali, la sua città, Andria, gli dedica un festival di musica “con protagonisti di richiamo nazionale ed internazionale”, così come affermato in sede di presentazione della kermesse alla stampa dal primo cittadino della città del nord barese, l’avvocato Nicola Giorgino, presso la Sala Farinelli della Biblioteca Comunale “G.Ceci di Andria.
    Celebrato da un altro pugliese doc, il pittore Corrado Giaquinto, che lo ritrasse in un suo quadro, ma anche dalla settima arte, con il film sulla sua vita “Farinelli, Voce regina” del regista belga Gérard Corbiau, con Stefano Dionisi come protagonista, e da molti volumi sulla sua figura, Farinelli e la sua statura di grande cantante lirico saranno al centro della IV^ edizione del Festival di Musica Classica “Farinelli”, organizzato dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Città di Andria. “Una realtà ormai consolidata”, a detta dello stesso sindaco Avv. Nicola Giorgino, “che grazie all’impegno del M° Nicola Frisardi è giunta alla sua IV^ edizione, un evento che consente anche ai più giovani di avvicinarsi ad un genere di musica intramontabile”. Gli ha fatto eco l’assessore alla cultura del comune di Andria, l’avv. Antonio Nespoli che ha sottolineato la concomitanza con l’apice dei festeggiamenti per la  Festa Patronale con il concerto di chiusura del festival il 15 settembre nel salotto buono della città di Andria,  in piazza Catuma, con l’intento di rendere questa manifestazione ancora più popolare,  l’ingresso ai concerti, infatti, è gratuito. Senza contare poi, seguita l’assessore, che “il Festival Farinelli continua ad essere una vetrina per i talenti locali che calcano palcoscenici prestigiosi”.
“Il Festival Farinelli è un evento promozionale dell’intero territorio e di grande rilievo non solo per la città di Andria”, ha giustamente esplicitato il dott. Salvatore Liso, componente della giunta della Camera di Commercio di Bari, “da un lato la presenza del M° Nicola Frisardi e dall’altro quella di tanti nomi del panorama musicale nazionale ed internazionale rendono questa kermesse importante e certamente prestigiosa”.
    Concordiamo infine con l’assunto del M° Nicola Frisardi che, alla presentazione dell’evento, ringraziando l’Amministrazione Comunale e la Camera di Commercio di Bari, enti patrocinanti che hanno creduto fortemente in una manifestazione di assoluto livello nel panorama musicale nazionale ed internazionale con nomi di primissimo piano, ha dichiarato: “Non credo che la musica possa essere distinta in classica e leggera ma in musica buona e meno buona. L’omaggio finale, inserito nel Festival Farinelli, ai Beatles è la dimostrazione che la buona musica è universale ed alla portata di tutti”.

Il Festival Farinelli si svolgerà da oggi 9 settembre a sabato 14  presso la Chiesa Mater Gratiae a partire dalle ore 20,30, e prenderà il via con il “Recital pianistico” del M° Nicola Frisardi con musiche di R.Wagner e M. Mussorgswkj.
Il concerto della serata conclusiva di domenica 15 settembre avrà invece luogo in Piazza Catuma, alle ore 21,30, con l’Omaggio ai Beatles  “Across the Universe”
della CHORUS JAZZ STUDIO ORCHESTRA diretta dal  M° Paolo Lepore.   

Il programma del Festival

Lunedí 9 settembre
RECITAL PIANISTICO Nicola Frisardi
Musiche di R. WAGNER  e M. MUSSORGSKJ

Martedí 10 settembre
REALTÀ E TALENTI BAT
Federica Fornabaio Quartet con la partecipazione di: Melissa Caputo e Savio Vurchio
Musiche di Fornabaio, Buscaglione, Rota, Gaye, Satie, Sakamoto

Mercoledí 11 settembre
Duo “LASKINE” – Polonia
M. Maciaszczyk, Violino
P. Porazinska, Arpa
Musiche di  Spohr, Lutoslawski e altri

Giovedí 12 settembre
MEDITERRANEA ENSEMBLE
“Les chansons e la lune”
Betty Lusito, Voce e Danza

Venerdí 13 settembre
CONCERTO LIRICO
“Omaggio a G. Verdi”, nel bicentenario della nascita
Aldo Caputo, Tenore
Nicola Frisardi, Pianoforte
Musiche di G. Verdi

Sabato 14 settembre
“FARINELLI MEETS MODERN TIMES”
Arno Raunig, Soprano
“Gregos Stopa”, Trio di Fisarmoniche
Musiche di Farinelli, Bach, Piazzolla ed altri

Domenica 15 settembre
presso Piazza Catuma, ore 21,30
“CHORUS JAZZ STUDIO ORCHESTRA”
Omaggio ai BEATLES: “Across the Universe”
Paolo Lepore, Direttore