Tempo di lettura: 2 minuti

"Vacanze
La Sardegna è una delle mete più conosciute e frequentate dai turisti di tutto il mondo, resa celebre dalle sue spiagge, dalle sue incantevoli località, dal suo mare unico e dalle sue antiche tradizioni. Una vocazione turistica che negli anni si è evoluta molto andando però sempre di pari passo al rispetto e alla salvaguardia del territorio.

Oggi la Sardegna è una regione molto turistica che vanta strutture di eccellenza e un’ottima rete di traghetti Sardegna che in pratica collega i suoi porti principali con quelli più importanti d’Italia.

Le bellezze sarde sono davvero numerose così scegliere dove trascorrere qualche giorno di vacanza e di relax potrebbe risultare alquanto complicato.

Ecco perché vogliamo proporvi tre destinazioni differenti ma tutte ugualmente incantevoli ove potrete trascorrere dei giorni di vacanza davvero indimenticabili.

Una prima meta potrebbe essere la città di Villasimius, situata in provincia di Cagliari, e caratterizzata da ben 32 chilometri di costa qua e là costellati di calette nascoste, di piccole spiagge di sabbia bianca e di magnifici panorami che vi lasceranno davvero senza fiato. Villasimius è inoltre una meta ideale per tutti coloro che amano praticare immersioni visto che i suoi fondali sono ricoperti di Posidonia e di altre specie acquatiche sia animali che vegetali.

A Villasimius le spiagge sono numerose e tutte ben attrezzate e facilmente accessibili, il che la rende una destinazione ideale anche per le famiglie.

Spostandosi verso il nord della Sardegna ci si imbatte nella famosa Costa Smeralda e in una delle sue località di punta, Olbia. Olbia è una città di mare che offre ai propri visitatori moltissimi spunti per un soggiorno; la città è ricca di panorami magnifici, di riserve naturali, oltre che di spiagge stupende e di un mare davvero senza pari. Olbia vanta anche un litorale ricco di spiagge e di baie, ma anche di alte falesie proprio a picco sul mare. In ultimo tra le mete preferite della Sardegna non si può non annoverare San Teodoro, un comune parte della sub-regione della Gallura che si contraddistingue, oltre che per la sua bellezza naturale, anche per il forte attaccamento alle tradizioni e per la calda ospitalità.