Tempo di lettura: 3 minuti

"Radio
Radio Kreattiva è uno dei principali progetti realizzati dall’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari. Siamo partiti nel 2005 con una classe e adesso lavoriamo in più di 20 scuole. Abbiamo creato la prima web-radio antimafia scolastica che è considerata una delle eccellenze a livello nazionale, tanto da diventare media partner stabile di Libera e Avviso Pubblico. La consapevolezza di questo percorso comune, entusiasmante, mi rende orgoglioso perché abbiamo dimostrato che con la continuità è possibile rendere concreto il sogno di un’antimafia sociale innovativa ed istituzionale”. (il sindaco di Bari Michele Emiliano).

Una giornata per non dimenticare. Per stringersi attorno ai parenti di chi ha perso la vita ingiustamente per mano criminale. Radio Kreattiva sarà ancora una volta partner ufficiale della XVIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, organizzata da Libera e da Avviso Pubblico, in programma domani, sabato 16 marzo a Firenze. Una partnership che conferma l’impegno costante della web radio antimafia barese attiva in tutte le scuole secondarie della città al fianco dell’associazione fondata da don Luigi Ciotti nell’opera di sensibilizzazione della collettività sui temi legati alla cultura della legalità. La “marcia” di Firenze ricorderà tutte le vittime innocenti delle mafie: oltre 900 nomi di semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori assassinati solo perché hanno compiuto il loro dovere.

Radio Kreattiva per l’occasione presenterà una lunga diretta a partire dalle 9 del mattino attraverso due postazioni che dialogheranno tra loro: una direttamente da Firenze per la grande manifestazione, l’altra dall’Hub del San Paolo Social Network (al quartiere San Paolo di Bari). Durante i collegamenti con Firenze, gli speaker, oltre a presentare molte delle trasmissioni realizzate dai “kreattivi” finora, raccoglieranno le testimonianze di numerose personalità legate all’antimafia presenti alla manifestazione: giornalisti, magistrati, gente comune ma soprattutto i protagonisti della giornata: i parenti delle vittime innocenti di mafia che avranno la possibilità di lasciare il proprio ricordo di questa giornata molto particolare ai microfoni di Radio Kreattiva.

Radio Kreattiva, nata da un progetto dell’associazione culturale Kreattiva e dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità del Comune di Bari, è da anni il simbolo della Bari antimafia. Un presidio sul territorio interamente nelle mani di piccoli giornalisti radiofonici che è allo stesso tempo coscienza critica di una comunità e collettore nazionale delle voci dell’antimafia. Durante la lunga diretta, saranno ospiti ai microfoni di Radio Kreattiva da Firenze, il sindaco di Bari Michele Emiliano, Giancarlo Caselli, procuratore della Repubblica di Torino, Francesco Forgione, già Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Andrea Campinoti, presidente di Avviso Pubblico, tra i parenti di vittime di mafia, Tilde Montinaro, Pinuccio Fazio, Angelo Mizzi, Daniela Marcone, Viviana Matrangola, la famiglia Marchitelli e diversi familiari pugliesi e di altre regioni italiane, molti esponenti di Libera tra cui Francesca Rispoli, coordinatrice nazionale Libera, Stefano Fumarulo dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari e tanti altri che si succederanno nel corso della mattinata, durante la quale non mancherà anche la voce del testimonial di Radio Kreattiva 2013 Roy Paci.

Nel corso della diretta da Firenze sarà possibile interagire con la Radio sia via mail scrivendo all’indirizzo radiokreattiva@gmail.com o attraverso la pagina Facebook (Radiokreattiva Bari), sia chiamando il numero telefonico 3483854930. L’intera trasmissione potrà essere ascoltata sul sito www.radiokreattiva.net.