Tempo di lettura: 3 minuti

"Haiti"

Il 12 gennaio 2013 è stato il terzo anniversario del terremoto di Haiti, una tragedia che ha provocato 230.000 vittime, 300.000 feriti, 1 milione di senza tetto e ancora oggi fa sentire i suoi devastanti effetti. In questi 3 anni si sono abbattuti sul paese il colera, l’uragano Isaac, l’uragano Sandy, una nuova ondata di violenza, nell’indifferenza di buona parte del mondo.

Ma NPH e la Fondazione Rava non hanno mai smesso di lottare per dare a migliaia di bambini un’assistenza sanitaria da primo mondo, una buona istruzione, l’accoglienza di una grande famiglia, la speranza di un futuro, in Haiti e in altri 8 paesi dell’America Latina in cui opera.

«Il nostro obiettivo è crescere una nuova generazione, fatta di bambini cui sia restituita l’infanzia: una nuova comunità di famiglie spezzate dalla tragedia, unite dall’opportunità che possiamo donare loro, di essere adulti indipendenti, di essere motore di cambiamento del loro paese”. Padre Rick

La povertà di Haiti non ha privato la gente di questo paese di poesia, cultura e di un grande talento artistico, spesso sconosciuti al resto del mondo.
La Fondazione Francesca Rava ha un nuovo Spazio Fondazione in viale Premuda a Milano, dove questa sera, alle ore 19, organizza una serata, dal titolo Intranqu’illites.
Un suggestivo assaggio dell’arte di Haiti, grazie alle performances polifoniche e i canti del poeta James Noel, dell’artista Pascale Monnin, dell’attrice Laurence Durand e dell’attrice di teatro italiana Gaia Riposati. Segue light dinner con cocktails haitiani offerto da Obikà.
Un ottima occasione per aiutare i bambini di Haiti valorizzando la cultura e il talento del loro paese! Le donazioni saranno minimo di 10 euro e l’intero ricavato sarà devoluto al progetto Francisville – Città dei mestieri, centro di formazione professionale che produce pane, pasta, burro d’arachidi, uniformi e banchi per le scuole di strada e per gli altri progetti NPH sull’isola, progetto di salvezza per migliaia di bambini subito e di speranza per i giovani di Haiti, per aiutarli ad aiutarsi da sé e offrire loro un futuro concreto.
Per prenotazioni chiamare lo 0254122917, o scrivere a eventi@nph-italia.org.

E’ possibile aiutare i bambini, accolti nelle Scuole di strada in Haiti, scegliendo tra le golose proposte solidali pasquali: colombe artigianali classiche e in confezioni speciali, uova di cioccolato al latte e fondente, ovetti per i più piccini, uova per i tifosi di calcio e novità come lo speciale "Uovo per Haiti" da 500 gr con esclusiva sorpresa di coloratissimo artigianato haitiano.
Per effettuare ordini, per ricevere il catalogo, per organizzare mercatini in azienda, scuola o parrocchia, chiamare lo 0254122917, o scrivere a pasqua@nph-italia.org. Save the date! Il 21, 22 e 23 marzo shopping solidale pasquale allo Spazio Fondazione in viale Premuda 38/a, al sabato pomeriggio anche intrattenimento per i bambini.

Inoltre, tra poco nelle Aziende comincerà la distribuzione del CUD per la dichiarazione dei redditi. Con una semplice firma e inserendo il codice fiscale della fondazione: 97264070158, si può aiutare a salvare tanti bambini sostenendo la chirurgia all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien. Per ricevere il materiale informativo e diffondere l’appello scrivete a info@nph-italia.org

SOCIAL NETWORK della Fondazione Rava
Facebook: facebook.com/fondazionefrancescarava
Twitter: @Fondazione_Rava