Tempo di lettura: 2 minuti

"Asher
Mercoledì 13 febbraio alle 21.00, il maestro Asher Fisch (Gerusalemme, 1958) torna a dirigere la rinnovata Orchestra del Teatro Petruzzelli nell’esecuzione di indimenticabili pagine musicali.
In programma: di Hector Berlioz Les nuits d’été, raccolta di sei melodie per voce e orchestra, op. 7. Mezzosoprano: Stefanie Iranyi. Per le atmosfere notturne, melanconiche, Les nuits d’été sono considerate il sublime risultato della sensibilità romantica del compositore francese.
Di Pëtr Il’ič Čajkovskij è in cartellone la Sinfonia n. 6 in si minore “Patetica”, ritenuta il testamento artistico dell’autore.

Asher Fisch, acclamato dalla critica come interprete fra i più raffinati dei nostri tempi, Asher Fisch ha portato il suo ampio repertorio operistico nei massimi teatri del mondo, collaborando con complessi sinfonici di prestigio, quali la Israel Philharmonic Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra, la NHK Symphony Orchestra, i Münchner Philharmoniker, la Mozarteum Orchester, i Berliner Philharmoniker, la NDR Hamburg Orchestra, la London Symphony Orchestra, l’Orchestre Philharmonique de Radio France, la Philharmonia Hungarica, la Western Australian Symphony Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra e la Cleveland Orchestra.
È stato direttore musicale della New Israeli Opera e della Volksoper di Vienna, dove ha diretto con successo Die Meistersinger von Nürnberg e Der König Kandaules di A. von Zemlinsky.
Applauditissimo interprete del repertorio tedesco ed italiano, è regolare ospite della Staatsoper di Vienna e di Berlino, della Royal Danish Opera, della Bayerische Staatsoper, della Hamburgische Staatsoper, dell Covent Garden di Londra, della Los Angeles Opera, dell Met di New York e dell’Opéra National di Parigi.
Ha inaugurato la stagione 2010 del Teatro dell’Opera di Roma dirigendo Falstaff con grande successo di pubblico e critica. Recentemente ha diretto Tosca ed Aida alle Terme di Caracalla; Rigoletto, Un ballo in maschera a Dresda; Tosca, Die Zauberflöte, Turandot, Hänsel und Gretel, Don Carlo a MonacoTeatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it. Informazioni: 080.975.28.40 – www.fondazionepetruzzelli.it

Foto Carlo Cofano