Tempo di lettura: 2 minuti

"La
La Fondazione Nikolaos e l’Istituto Perotti, presentano "Puglia a tavola" con l’obiettivo di premiare le eccellenze turistiche e della ristorazione che si sono maggiormente distinte in ambito pugliese (e non solo), negli ultimi anni.Bari il 17 gennaio si trasformerà nella capitale del "Made in Apulian prodotti di qualità", nel corso di una cena di gala all’Istituto A.Perotti dove saranno consegnati i premi alle "personalità" dell’anno, del sondaggio “Puglia a Tavola” e gli "Award" per l’impegno nella valorizzazione del settore turistico e artistico.I valori di un Sud che sa farsi valere e che con forza di volotà e duro lavoro sa farsi largo a livello nazionale, senza tralasciare i solidi valori "della nostra terra" quali l’amicizia, la condivisione di valori e la volontà di celebrare l’eccellenza, tutte caratteristiche che in un sol colpo servono per riunire nel capoluogo di regione i rappresentanti delle istituzioni, del mondo dell’enogastronomia e della ristorazione pugliese in Puglia e all’Estero.In un momento in cui la crisi sembra ormai prendere il sopravvento in tutto il Paese, alcuni dei maggiori professionisti del settore si ritroveranno per lanciare un messaggio forte e positivo attraverso un grande e gioioso evento conviviale: la festa dell’enogastronomia organizzata da Fondazione Nikolaos, in collaborazione con l’Istituto A. Perotti. La cornice sarà la sala convegni dell’Istituto Perotti che per l’occasione metterà a disposizione i migliori cuochi della nostra regione che prepareranno per gli ospiti piatti tradizionali della cucina Pugliese.Alla manifestazione parteciperanno: il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Corrado Petrocelli, il Presidente della C.C.I.A.A. Di Bari, Alessandro Ambruosi, l’Assessore del Comune di Bari, Gianluca Paparesta, il Presidente del Tribunale di Bari Vito Savino, ill Rappresentante America Chamber di Bari Antonio Turino, e molti altri Ospiti. Durante la serata ci sarà l’intrattenimento musicale del Maestro Manzo.

L’evento vede anche noi di LSDmagazine come media parter.