Tempo di lettura: 2 minuti

"adrianoLa Puglia protagonista continua a far parlare di se a livello nazionale ed internazionale. La notizia numero uno è che Adriano Celentano sarà a Bari il 20 marzo per il prossimo Bif&st, l’appuntamento internazionale con il cinema che si terrà dal 16 al 23 marzo del 2013. Ma sono tante le novità del Festival: l’evento  presieduto da Ettore Scola, diretto dal suo ideatore Felice Laudadio, promosso dalla Regione Puglia e organizzato dalla Apulia Film Commission ha mostrato le sue carte nell’incontro cui hanno partecipato il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’assessore regionale alla Cultura, Silvia Godelli, il presidente e del direttore dell’AFC, Antonella Gaeta e Silvio Maselli, i direttori di RAI Teche, Barbara Scaramucci, e della Cineteca Nazionale, Enrico Magrelli, l’a.d. dell’Istituto Luce Cinecittà Roberto Cicutto e l’avv. Giorgio Assumma, presidente della Fondazione Alberto Sordi.
Progettato come una matrioska, il Bif&st 2013 – che nel marzo scorso ebbe 55mila spettatori – contiene al suo interno tanti altri festival: tanto cinema ma anche teatro e musica con sette film per le Anteprime assolute al Teatro PetruzzelliFabrizio Gifuni, Roberto Herlitzka, Luigi Lo Cascio e Marcello Prayer; una serie di incontri intitolati «Esami di maturità» con altri noti attori e attrici a cura di Franco Montini; una performance musicale dell’attrice e cantante Lina Sastri, la serata finale al Petruzzelli condotta da Serena Dandini.
E ancora: otto Lezioni di cinema; una mostra dedicata ai disegni di Fellini dal suo «Libro dei sogni» associata ad un colloquio su «Fellini e il sogno»; e inoltre vari laboratori di sceneggiatura, di direzione della fotografia e di scenografia tenuti rispettivamente da Giorgio Arlorio, Roberto Girometti e Gianni Quaranta.
Ad uno dei massimi protagonisti della scena musicale italiana, Adriano Celentano, anche regista e attore, verrà dedicato un tributo di sei film e verrà consegnato il «Premio Fellini per l’eccellenza artistica».  E poi l’ospitalità che il Bif&st offrirà – un altro festival nel festival – ad una storica manifestazione dedicata al cinema di cortometraggio svoltasi per 20 anni a Roma: «Arcipelago», diretto da Stefano Martina. «Il nostro obiettivo e il nostro investimento – ha detto Vendola – è dedicato alla formazione e all’educazione, qualcosa di un po’ inattuale in questo Paese».