Tempo di lettura: 2 minuti

"AmicheL’Apulia Film Commission e la società di produzione Andrea Leone Films hanno presentato oggi pomeriggio all’interno del Castello Carlo V di Monopoli, la conferenza stampa sul set del film “Amiche da morire”, il primo lungometraggio di Giorgia Farina in corso di lavorazione tra Monopoli e Massafra.

All’incontro sono intervenuti la regista Forina con gli interpreti Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Sabrina Impacciatore, il sindaco di Monopoli, rispettivamente, Emilio Romani, l’assessore alla cultura del comune di Massafra Antonio Cerbino e la presidente di Apulia Film Commission Antonella Gaeta.

Prodotto da Andrea Leone Films con Rai Cinema (distribuzione 01 Distribution) e il contributo di Apulia Film Commission, “Amiche da morire” racconta una storia che si svolge d’estate su un’isoletta del Sud Italia. In questa realtà, divisa tra modernità e retrogrado tradizionalismo, si snodano le vite di tre donne, che malgrado le notevoli diversità si trovano costrette a far fronte comune per salvarsi la pelle. Gilda (Claudia Gerini), una bellezza verace venuta dal continente, che da anni sbarca il lunario facendo il mestiere più antico del mondo. Olivia (Cristiana Capotondi), una giovane moglie da manuale, bella ed elegante che suscita le invidie delle donne per la sua vita idilliaca accanto a un bel marito; Crocetta (Sabrina Impacciatore) il brutto anatroccolo che si mormora porti iella a qualsiasi sventurato le si avvicini e tenti di conquistarla. A complicare la loro vita arriva un fiero quanto brusco Commissario di Polizia, Nico Malachia (Vinicio Marchioni). Il commissario intuisce che le tre nascondono un segreto.

In foto un momento della conferenza stampa a Monopoli