Tempo di lettura: 2 minuti

"New
Se New Directions è il nome di una serie di eventi, la cui novità sono le ibridazioni fra diversi linguaggi artistici e stimoli sensoriali, una è invece “LA” direction che Nicola Pertuso (General manager), Nicola Conte (Direttore Artistico) e Nicola Difino (Responsabile food show) vogliono proporre al pubblico pugliese: reinventare il ruolo e la concezione del club, puntando a trasformarlo in una fabbrica d’innovazione culturale e una fucina di nuovi talenti.
Questo il progetto presentato ieri presso la galleria Fluxus di Bari (già di per sé un’idea alternativa di cultura) che ben si sposa con il programma di New Directions. La serata inaugurale è prevista per venerdì 30 marzo presso il Jubilee Hotel Club di Corato e vedrà protagonisti Dom Servini e Antonio Martino per il dj set e Don Pasta per il cooking dj set.
Nicola Pertuso ha innanzitutto sottolineato l’originale articolazione degli eventi e la novità dell’orario di inizio fissato per le 21.00, spiegandolo con la scelta di voler completamente scardinare e rinnovare i ritmi tradizionali del club. La prima parte della serata, dalle 21.00 alle 22.00, sarà dedicata alle arti visive, alle performance dal vivo e ai new media, dalle 22.00 alle 23.00 si svolgeranno delle interviste in cucina a personaggi di ambito artistico ed infine toccherà alla musica che, dalle 23.00 alle 03.00, sarà protagonista, grazie a sperimentazioni e collaborazioni inedite.
Inoltre, in quanto coordinatore del progetto, Pertuso ha illustrato l’intenzione di acquisire la licenza di TEDx (Technology, Entertainment, Design), un’organizzazione non-profit, nata in California, che ha come obiettivo la condivisione di “idee che meritano di essere diffuse”. L’obiettivo è di riuscire così a diffondere e condividere anche le buone idee che vengono dal nostro territorio, facilitando l’incontro tra ambiti che vanno dall’economia all’arte, dalla musica alla tecnologia, etc.
Lo showcooking sarà invece curato da Nicola Difino, già protagonista di “Presi per la gola – la rivoluzione economica si fa a tavola”, una cena a base di cibi scaduti, presentata a The Hub Bari, occasione per riflettere sullo spreco alimentare e sui principi di economia sostenibile.
La seconda parte della serata prevede la presenza di ospiti che, di volta in volta, proporranno una selezione di propri dischi preferiti e la preparazione di una ricetta da gustare con il pubblico. Difino ha poi concluso il suo intervento dicendo che “Cibo e musica sono piaceri atavici e in quanto tali hanno sempre unito e creato punti di contatto tra le persone”, in riferimento al ricco buffet predisposto a conclusione della conferenza stampa!
Infine il direttore artistico, Nicola Conte, ha sottolineato come il progetto di New Directions voglia rappresentare un modo di vivere la musica, in club, secondo modalità completamente differenti dall’esperienza di un concerto o di un festival musicale. “Nuove direzioni” che vogliono rimanere assolutamente underground e non diventare operazioni mainstream. Ricordando l’esperienza del Fez, movimento culturale barese degli anni ’90 da lui stesso fondato, Conte intende così riproporla e ampliarla, puntando a diffondere nuova musica contemporanea e a rinnovare l’interazione fra jazz, rare groove ed elettronica.
Collaborazione ma anche scoperta di nuovi talenti, buone idee e bontà culinarie: chissà dove porteranno queste “New Directions”?

Ingresso con food & wine: 23 euro
Ingresso con drink: 15 euro
Area Public/Jubilee Hotel Club – Corato ( Bari)
Via Castel del Monte 188

Foto di Tatiana Branca