Tempo di lettura: 2 minuti

"lorin-maazel"La grande opera torna al Teatro Petruzzelli. Confermato il “Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini che debutterà, come previsto, martedì 17 aprile alle 20.30.

Per il rilancio della Fondazione Petruzzelli – aveva dichiarato il commissario straordinario, prof. Carlo Fuortes – chiederò agli artisti un sostegno speciale e mi impegnerò per creare una rete di collaborazione con altre prestigiose realtà, in campo nazionale ed internazionale, nel rispetto del pubblico che merita un programma degno della sua passione per questo Teatro”.

A raccogliere l’invito il maestro Lorin Maazel che tornerà sul podio dell’Orchestra della Fondazione Petruzzelli per dirigere il capolavoro di Rossini.

A disegnare la magia dello spettacolo sarà il regista Denis Krief, artista di formazione cosmopolita, musicista e uomo di teatro dall’abilità poliedrica, che curerà anche scene, costumi e disegno luci della rappresentazione.

Gli allestimenti scenici e i costumi – sottolinea il Prof. Carlo Fuortes sono della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari. Desidero ringraziare il sovrintendente Gennaro Di Benedetto della generosa collaborazione che ha voluto dare in questa fase delicata al nostro Teatro”.

Nel ruolo del Conte d’Almaviva canterà Sergey Romanovsky, Figaro sarà interpretato da Jonathan Beyer, Don Bartolo da Filippo Polinelli. A dar vita al personaggio di Rosina sarà Ekaterina Metlova, reduce dal successo riscosso al Petruzzelli nella Carmen di Georges Bizet. Evan Hughes sarà Don Basilio, Norah Graham Smith canterà Berta. Maestro del Coro della Fondazione Petruzzelli Franco Sebastiani.

In replica giovedì 19 aprile alle 20.30, sabato 21 aprile alle 18.00, lunedì 23 aprile alle 20.30, mercoledì 25 aprile alle 18.00.

I biglietti sono in vendita al Botteghino del Teatro Petruzzelli e su www.bookingshow.it
Informazioni: 080.975.28.40