Tempo di lettura: 3 minuti

"RealLife"Sono un quasi quarantenne, single, professionista che fortunatamente è ben inserito nel suo lavoro e che fa parte di quella schiera di uomini che non rinuncia alle comodità. Infatti è da poco entrata a casa un vero gioiellino, la lavastoviglie Electrolux Rex RealLife. So bene che i piatti di oggi sono sempre più grandi e dalle nuove forme, con tutte le cene che organizzo con gli amici e voglio che la lavastoviglie si adatti perfettamente a loro. Per questo le lavastoviglie Electrolux Rex è proprio quella che fa al caso mio, con una nuova grande vasca, con maggiore altezza, utilizzabile in maniera estremamente flessibile.
Le caratteristiche di questa lavastoviglie che la distinguono dalle altre è la nuova vasca XXL (con la maggiore altezza utile: 55 cm), la flessibilità di carico. RealLife consente di caricare stoviglie di ogni forma e dimensione. Si possono facilmente caricare pentole professionali, vassoi da portata, bicchieri a stelo lungo, sottopiatti e grandi piatti fino a 34 cm di diametro, come quelli da pizza.
RealLife è dotata di nuovi cesti flessibili per adattare lo spazio interno alle diverse situazioni, offrendo la totale libertà di carico: cesto superiore, regolabile in altezza a pieno carico, può contenere una doppia fila di piatti dotato di bordi sagomati per calici e di glass protection dotato di cestello posate supplementare per caricare velocemente le posate della colazione, cesto inferiore, piatti pizza fino a 34 cm, ribaltine reclinabili, cestello portaposate spostabile.

La Elettrolux Rex RealLife possiede un mulinello Flexispray che assicura risultati di lavaggio sempre brillanti in ogni condizione di carico. Il suo potente getto, grazie alla rotazione satellitare, arriva in ogni angolo della vasca lavando perfettamente le stoviglie, anche quando la lavastoviglie è completamente carica.

Anche il programma automatico permette il risparmio sui consumi. Per ottenere i migliori risultati di lavaggio non bastano le più moderne tecnologie. È fondamentale anche saper "flexispray"scegliere il ciclo più adatto alle stoviglie da lavare. La lavastoviglie imposta, in base alla quantità di stoviglie caricate e al loro grado di sporco,automaticamente la conformazione del ciclo più adatta, variando la temperatura (tra 45 e 70°C), la durata e il numero delle fasi del programma, in modo da ottimizzare prestazioni e consumi. Ad esempio, in caso di poche stoviglie e di sporco leggero, le fasi di “prelavaggio”, “lavaggio” e “risciacquo” durano meno e i consumi di acqua e le temperature vengono ridotti. In caso di lavastoviglie piena e di sporco intenso, invece, durano più a lungo con consumi di acqua maggiore e temperature più alte.

Ma esiste anche “Rapido 30 minuti”. È il programma studiato per lavare in soli 30 minuti le stoviglie della colazione e della cena di una famiglia di quattro persone.
Rapido 1 ora. Particolarmente indicato per le stoviglie di tutti i giorni perché assicura un lavaggio davvero veloce ed efficace di un pieno carico di stoviglie (12 coperti)
Programma Eco. Il ciclo ecologico per eccellenza, studiato per l’uso di detersivi a base di enzimi e a ridotto impatto ambientale.

Infine tutte le nuove RealLife, dedicano particolare attenzione al risparmio energetico: la tecnologia brevettata Energy Smart, analizza la quantità di stoviglie caricate e il loro livello di sporco e riduce automaticamente i consumi. Inoltre tutti i modelli RealLife sono in classe A+ di efficienza energetica, e alcuni modelli addirittura in classe A++.

Se vi ho incuriosito con tutte queste descrizioni della mia nuova Elettrolux Rex RealLife potete andare sul suo sito ufficiale http://www.electrolux-rex.it/Products/Dishcare-free-standing/