Tempo di lettura: 2 minuti

"Renzo_Arbore_Orchestra"
Sarà una serata di altissimo livello artistico a segnare la conclusione dell’edizione 2011 del "Costa dei Trulli Summer Festival". Domenica 18 dicembre arriverà a Bari Renzo Arbore con la sua Orchestra Italiana, un vero evento che vede tornare il maestro della canzone italiana per la prima volta sul palco del Petruzzelli dopo la sua ristrutturazione. Dato il prolungarsi dei tempi di consegna dell’Auditorium della Fiera del Levante, l’Assessorato alla cultura della Provincia di Bari e la direzione artistica del festival hanno infatti deciso di spostare il concerto in questa storica location. "Si tratta di un’occasione unica per la Terra di Bari" – ha affermato il Vicepresidente della Provincia Nuccio Altieri – "poiché l’esibizione di Arbore consentirà al pubblico pugliese di vedere un grande spettacolo in uno spazio che rappresenta un punto di riferimento culturale di livello internazionale al costo di un biglietto da cinema. La serata del 18 dicembre si rivela inoltre un’opportunità per immaginare un’edizione invernale di Costa Dei Trulli, attraverso la quale presentare al grande pubblico artisti di altissima caratura".

Restano inoltre validi i biglietti acquistati per la data del 30 giugno, mentre i nuovi tagliandi saranno in vendita dal giorno giovedì 24 novembre al botteghino del teatro e tramite circuito Bookingshow al prezzo di 15 e 25 euro.

Un uomo dalle mille anime. Quella del deejay, arte che ha coltivato con sapienza e maestria, accompagnando i suoi ascoltatori nel mondo della musica e della comicità con intelligenza e spirito. Quella del conduttore televisivo, mestiere al quale si concede centellinando le proprie apparizioni in orari notturni o in assolate domeniche pomeriggio. Quella del ricercatore sonoro, che lo spinge a recuperare con attenzione quasi maniacale e straordinario affetto, il repertorio storico della musica napoletana per farlo vivere di "Renzo_Arbore"nuovo e riportarlo al successo in tutto il mondo. Quella del regista, con film che a loro modo hanno fatto la storia del cinema italiano. Quella del cantante, arrivato sul palco di Sanremo con indubbia leggerezza. Ed ancora quello dell’uomo di cultura, che ha fatto del suo meglio, in tutta la sua vita, per dare alla cultura popolare la dignità che merita.
Renzo Arbore arriva a Bari per il Festival Costa dei Trulli assieme all’Orchestra Italiana, dove presenterà il repertorio classico della sua carriera in un percorso volto ad unire Mediterraneo e cultura partenopea in maniera fantasiosa ed intelligente. Uno spettacolo che ha conquistato i cinque continenti.