Tempo di lettura: 8 minuti

"persepoli"La magia dell’antica Persia rivive 

Per tutti coloro che in vista dei ponti invernali stanno pensando a qualcosa di diverso dai soliti itinerari, Kuoni – Azienda leader nel formulare proposte di viaggio partendo dai desideri specifici di ciascun viaggiatore – ha studiato due affascinanti tour alla scoperta delle magie dell’antica Persia, luogo dal patrimonio culturale e artistico inestimabile che spazia dalle origini dell’umanità ai più grandi capolavori architettonici del mondo islamico.

Le Rose di Persia, un incredibile viaggio itinerante fra i preziosi reperti custoditi nei musei di Teheran, l’antica città di Persepoli, gli splendidi giardini e le moschee di Shiraz capitale dell’Iran dal 1750 al 1794, il sito archeologico di Pasargade, il Tempio del Fuoco – famoso per essere stato la base dei guardiani ninja – e i Minareti Oscillanti di Isfahan oltre alle lussuose residenze private dei mercanti di Kashan.

Gran Tour dell’Iran, il tour di 12 giorni e 11 notti, operato in esclusiva Kuoni, che permette d’immergersi in maniera ancor più approfondita nella cultura, gli usi e i costumi iraniani aggiungendo, alle tappe previste nel pacchetto “Rose di Persia”, anche una visita di Susa, la città più antica del paese, delle rovine della sassanide Shapur, la millenaria Yazd, con i suoi numerosi centri di culto Zoroastriani e Nain, famoso centro di tessitura e fabbricazione di tappeti preziosi. 

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare i consulenti di viaggio Kuoni al numero verde 800.922.235, oppure all’indirizzo e-mail: clienti@kuoni.it, o visitare il sito: www.kuoni.it

Festeggia il nuovo anno in Giappone

"tokyo"Il Giappone da sempre esercita un fascino irresistibile, con la sua grande varietà culturale e una natura che propone un ventaglio di colori che si trasformano al variare delle stagioni, esaltandone ancor più la bellezza. Tutto questo fa del Paese del Sol Levante una meta che chiunque può apprezzare e che TOA vi propone in occasione del Capodanno per festeggiare l’arrivo del nuovo anno accompagnati dalla piacevole sensazione di trovarsi in un luogo unico e misterioso.

Malgrado il devastante terremoto e susseguente tsunami che hanno sconvolto la zona nord orientale del Giappone ormai sette mesi fa, il fascino di questo estremo baluardo del continente asiatico è rimasto inalterato e se decidete di effettuare un viaggio verso il Paese del Sol Levante vi renderete conto dell’invariata ricchezza e non potrete che restare incantati dalle mille contraddizioni, dai variopinti paesaggi degni di apparire nelle antiche stampe tradizionali e dalle grandi “icone” di questa terra.
Il Giappone è un luogo che non smette mai di stupire e di affascinare, un Paese che cela, dietro bellezze naturali e artistiche senza pari, industrializzazione e tecnologia futuristica che convivono in una singolare armonia di contrasti con tradizioni antichissime e ancora estremamente rispettate e praticate.

È in questa sintesi tra antico, moderno e futuro che vi troverete immersi camminando per le strade del Giappone. TOA, l’unico operatore italiano con propri uffici operativi a Tokyo, vi propone in occasione del Capodanno due partenze diverse nei contenuti e nella struttura del viaggio. Conoscerete “alla giapponese” un Paese che vi saprà incantare per la sua storia, le tradizioni, i rituali, vivendo esperienze originali ed insolite in totale sicurezza.

Partenza speciale per Capodanno con accompagnatore dall’Italia: con spostamenti in shinkansen, in mezza pensione, hotel ¾ stelle.
23 Dicembre 2011
Check-in: Giappone (12 giorni/11 notti).
Principali tappe: Osaka, Kyoto, Nara, Hiroshima, Miyajima, Okayama, Kanazawa, Tokyo (con treni Shinkansen).

Una speciale partenza per festeggiare l’inizio del 2012 in Giappone con spostamenti a bordo degli Shinkansen, i “treni ad alta velocità” che assicurano collegamenti ultra rapidi, a iniziare da Osaka dove il ricco patrimonio storico e culturale si amalgama perfettamente ai piaceri di una moderna città giapponese.
Si prosegue per Kyoto e Nara, le due antiche capitali per visitarne i templi, i santuari e i musei custodi di tesori inestimabili del ricco patrimonio artistico giapponese e, ancora, Hiroshima, antica città fortificata, dove visiterete il Museo Memoriale della Pace "torii"che espone un’importante collezione di fotografie e oggetti che testimoniano il bombardamento atomico della Seconda Guerra Mondiale.
Proprio di fronte a questa città, si trova l’isola sacra di Miyajima che ospita il santuario di Itsukushima e il suo grande Torii galleggiante, situato in mezzo al mare.

L’itinerario continua verso Okayama e Kanazawa dove avrete modo di apprezzare due dei tre giardini più belli di tutto il Giappone, il Koraku-en e il parco di Kenrokuen rispettivamente.
Non ultimo, preparatevi a restare stupefatti di fronte all’ipertecnologica e futuristica Tokyo, indubbiamente la metropoli più affascinante dell’Asia, dove le tradizioni dei secoli passati coesistono con gli elementi in continua evoluzione della cultura urbana più moderna.
 
Partenza speciale per Capodanno con accompagnatore locale parlante italiano e utilizzo mezzi pubblici:
23 Dicembre 2011
Check-in: Giappone (12 giorni/11 notti).
Principali tappe: Tokyo, Kanazawa, Osaka, Nara, Kyoto, Monte Koya.

Questa partenza in occasione del Capodanno ha inizio dalla capitale Tokyo, che colpisce per la sua energia, per i suoi ritmi incalzanti che si scontrano con i momenti di quiete delle antiche tradizioni, una frenesia assoluta temperata dalla più placida calma zen!
Si prosegue per Kanazawa, la “capitale orientale” dove avrete modo di visitare il quartiere di Shibuya, una delle zone più dinamiche della città e i suggestivi vecchi quartieri delle geishe di Higashi che oggi ospita case da tè e negozi e il quartiere dei samurai di Nagamachi.
In bus raggiungerete Osaka, città moderna e forza motrice della regione del Kansai e, ancora, Nara dove sono nate le più antiche tradizioni del Paese e dove regna "fuji_lake"un’atmosfera d’altri tempi con le case, vecchie tombe e gli innumerevoli capolavori artistici.
Una sosta a Kyoto, nota in tutto il mondo per essere stata ed essere tuttora la culla della cultura, dell’arte, della religione e della politica giapponese, ricca di monumenti storici e artistici anche nei quartieri periferici e una visita al Sacro Monte Koya lungo uno dei sentieri che vi condurrà fino al complesso monastico di “koya-san”, che funge da scuola centrale del buddismo esoterico di Shingon.
Da ultimo rientro a Tokyo dove vi attende il volo di rientro in Italia.

Per informazioni e prenotazioni www.toassociati.com

Capodanno lappone, suggestive avventure artiche

Il fascino dell’inverno polare per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, attraverso il luccichio dell’aurora boreale. I delicati ricami di cristalli di ghiaccio che imperlano gli alberi, le fiamme di colori dell’aurora e il freddo che solletica le mani e i piedi attraverso gli abiti termici. Un assaggio di inverno artico vi risveglierà i sensi raccontandovi leggende lapponi e facendovi scoprire le mille sfumature del color ghiaccio. Un incanto di atmosfere "Aurora-Boreale"per gli adulti ma anche infinito stupore e divertimento per i bambini che incontreranno la maestosa alce e scopriranno il segreto della dimora di Babbo Natale.
Lo sciamano del fiabesco Castello di Neve, seguendo un antico rituale della notte di Capodanno, vi predirà il futuro fondendo una goccia di rame da cui creerà un prezioso amuleto che potrete portare con voi per il resto del nuovo anno e, se avrete il coraggio, potrete raccogliere l’ardita sfida di immergervi (naturalmente dotati di muta!) tra le acque della banchisa, una volta scesi dalla nave rompighiaccio che vi accompagnerà in crociera tra gli iceberg. Ad Helsinki infine, sempre accompagnati da Vela TO, scoprirete un’incantevole città che riuscirà letteralmente ad abbagliarvi con la lucentezza della neve che la ricopre in una spessa coltre.

Informazioni e prenotazioni Tel 0141/355035 E: info@velatour.it – W: www.velatour.it 

Natale e Capodanno alle Maldive

La vacanza di fine anno lontano non solo dai rigori invernali ma dalle luci natalizie e dalla frenesia delle festività è sempre più ambita e apprezzata.
Le Maldive sono state “scoperte” proprio dai viaggiatori col sogno di fuggire su un’isola deserta, circondata da un acquario naturale dalle acque calme e calde, via dai clangori delle città.
Azemar è da 30 anni specialista in Oceano Indiano e dei 31 atolli della sua ricca programmazione alle Maldive, 3 sono in esclusiva, vale a dire con quel tocco in più nell’accoglienza, nel servizio e nella ristorazione che li rendono ancora più speciali.

"atollo-di-malé-sud"Club Rannalhi -Atollo di Malé sud
A poco meno di un’ora in barca veloce dall’aeroporto di Malé da un lato dell’atollo si trova un’ampia laguna perfetta per gli sport acquatici, dall’altra la barriera corallina raggiungibile facilmente a nuoto.
Il fiore all’occhiello di Rannalhi sono i water bungalow: hanno ampie vetrate e pavimenti trasparenti per ritrovarsi immersi nel blu. Inoltre dal terrazzo privato si scende direttamente in mare e senza costo aggiuntivo è possibile farsi servire la colazione a letto
Sull’isola vi sono le deliziose camere situate in graziose casette a due piani: tutte hanno una splendida vista sull’oceano.
Sport d’acqua praticabili gratuitamente: snorkeling, canoa, beach volley e corsi di ginnastica.
Sport d’acqua con supplemento: wind surf, pesca al traino o al bolentino e immersioni.
Di recente è stato inaugurato sull’isola il centro benessere Aryiana che propone trattamenti adatti a ogni esigenza,compresi i  massaggi della tradizione Ayurvedica.

Vilu Reef Beach & SPA- Atollo di Dhaalu
In poco più di mezz’ora d’idrovolante si approda in un luogo d’incanto, lontano dalle solite rotte: il Resort, perfettamente armonizzato con l’ambiente, accoglie i suoi ospiti in splendide Water Villa, suggestive palafitte adagiate nella laguna con vasca idromassaggio sulla veranda
Per chi preferisce stare sulla terra ferma, ci sono le Beach Villa situate proprio sulla spiaggia; bagno è spazioso ed è in tipico stile maldiviano, con doccia e vasca sotto al cielo.
La cucina è estremamente curata al Vilu Reef: menù internazionali, cucina locale e anche prelibatezze della cucina mediterranea.
Sull’isola non mancano le occasioni per trascorrere del tempo in attività, oltre alla piscina e alla palestra il resort è dotato di una scuola diving attrezzatissima e un di centro nautico per gli sport d’acqua.
La “Sun Spa”è una vera e propria oasi del benessere ospitata in 5 padiglioni dei quali tre all’aperto.

Olhuveli Beach & Spa- Atollo di Malé Sud
Situato a soli 45 minuti di motoscafo dall’aeroporto internazionale e dalla capitale Malé.
L’atollo è famoso e rinomato per le estese spiagge, per la pittoresca e ampia laguna che col variare delle maree crea delle suggestive lingue di sabbia, destinazione ideale per gli amanti del comfort immerso in una natura rigogliosa. Quattro i ristoranti in grado di estasiare qualsiasi palato, equipaggiato centro fitness e sport terrestri, ottimo centro diving e tra i migliori centri sport nautici assicurano agli amanti dello sport grandi occasioni di divertimento.
"maldive"Varie le tipologie di camere (tutte fronte mare) che vanno dalle Deluxe – ospitate in palazzine a due piani, ideali per grandi gruppi famigliari o di amici- alle Beach Villa -sistemazioni indipendenti con sala bagno all’aperto, direttamente sul mare- a diverse tipologie di esclusive Water Villa poste sull’acqua, alcune con idromassaggio o piscina in terrazza.
Sull’isola sono disponibili, gratuitamente fitness centre, tennis diurno, badminton, ping pong e freccette e, a pagamento windsurf, catamarano, canoa, sci d’acqua, kite surfing, Molte sono le possibilità di escursione, diurne e notturne, alle isole vicine: da non perdere il caratteristico il villaggio dei pescatori.
L’Olhuveli Beach e dotato di una  vera e propria Spa con 8 padiglioni privati con giardino, in grado di offrire una vastissima gamma di trattamenti capaci di far ritrovare la serenità mentale e il benessere fisico agli ospiti

Informazioni e prenotazioni presso le miglior agenzie di viaggio
www.azemar.com