Tempo di lettura: 3 minuti

"franzGiunge alla Quinta edizione il prestigioso Concorso Pianistico InternazionaleSan Nicola di Bari”, che quest’anno si arricchisce del Premio Speciale Franz Liszt, in occasione della celebrazione del bicentenario dalla nascita del compositore ungherese. L’evento, come sempre, è organizzato dall’Associazione Culturale “Research Press – Centro Studi Franz Liszt”, sotto la direzione artistica della Prof.ssa Giovanna Valente e con la collaborazione del Conservatorio di Musica N. Piccinni di Bari, Regione Puglia, della Provincia di Bari e del Comune di Bari nonché sotto l’alto patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, si terrà a Bari dal 5 al 10 dicembre 2011.

Il concorso è aperto ai pianisti di ogni nazionalità nati dal 1 gennaio 1975, in poi.

Quattro le prove previste: eliminatoria, semifinale, finale solistica (Recital: la durata complessiva della prova non dovrà essere inferiore a 50 minuti e non superiore a 60. Per chi concorre al premio speciale "F. Liszt 2011", il programma di esecuzione dovrà comprendere unoo più brani di Liszt della durata complessiva massima di 30 min e finale con orchestra). I vincitori del primo premio di altri concorsi pianistici internazionali sono esonerati dal sostenere la prova eliminatoria, previa presentazione di documentazione attestante l’effettiva vincita all’atto dell’iscrizione al Concorso.

I Premi:

1° premio: borsa di studio di € 5000, targa, diploma d’onore, concerti premio – solistici e con orchestra – e invito a far parte della Commissione della edizione successiva.

Il vincitore riceverà €3.000/00 la sera della premiazione ed €2.000/00 come cachet per due recital organizzati dalla Ass. Research Press nella stagione 2011/2012.

Il vincitore è tenuto ad esibirsi nel concerto inaugurale della successiva edizione del Concorso.

2° premio: borsa di studio di € 2000, targa, diploma e due recital.

3° premio: borsa di studio di € 1000, targa e diploma e un recital.

Per gli altri concerti assegnati come premio ai vincitori sarà contemplato il solo rimborso spese, da concordare con le associazioni.

I premi in denaro sono al lordo delle ritenute previste dalla legge. A tutti i concorrenti non vincitori di premi sarà rilasciato un diploma di partecipazione. Non è previsto l’ex-aequo per il 1° premio.

Sono previsti anche i seguenti premi speciali:

Premio speciale F. Liszt 2011 consistente in una borsa di studio di € 1.000 assegnato dalla giuria al concorrente classificatosi col miglior punteggio, tra i candidati che hanno concorso per il premio in questione, al termine della prova finale solistica .

Premio speciale consistente in una borsa di studio di € 500,00 assegnato dalla giuria al finalista della prova solistica miglior classificato tra i concorrenti di nazionalità italiana.

Premio speciale consistente in una borsa di studio di € 500,00 alla candidata proveniente dai Paesi del Bacino Mediterraneo meglio classificatasi nel concorso, offerto da Lions Club "Bari – Federico II".

Premio speciale della critica consistente in una borsa di studio di € 200,00, assegnata da una giuria di critici musicali, in occasione della serata finale. Altri premi speciali e concerti premio sono in via di definizione. Le iscrizioni potranno essere effettuate entro e non oltre mercoledì 16 novembre 2011. La commissione giudicante sarà composta da eminenti musicisti di diverse nazionalità. I concorrenti dovranno inviare la domanda di iscrizione, redatta in stampatello, avvalendosi del modulo prelevabile da internet (www.researchpress.it) oppure rivolgendosi alla segreteria del concorso (Via F. Muciaccia 30/E – Bari -080.556.97.69) e secondo le modalità previste dal bando.

Il Comitato organizzatore è composta da: Padre Damiano Bova – Priore della Basilica “San Nicola” di Bari; Giovanna Valente – Direzione Artistica; Mario Angiolelli – Presidente – Segreteria Artistica; Alceste Ayroldi – Responsabile della Comunicazione; Annamaria Giannelli – Coordinamento Artistico; Ebe Guerra – Responsabile P. R.

Per informazioni ed iscrizioni: tel.+39 080 556.97.69 3406312899 • 3477339379; e-mail: info@researchpress.it

Sito web: www.researchpress.it