Tempo di lettura: 2 minuti

"KohIl jazz in spiaggia, con le note che si fondono allo scroscio delle onde e un’atmosfera informale, sono le prerogative indiscusse di quello che è considerato uno degli eventi jazzistici più importanti del sudest asiatico: il Hua Hin Jazz Festival. Giunto quest’anno alla sua 10^ edizione, ospiterà come sempre nomi di rilievo nel mondo del jazz, sia tailandesi che internazionali.

Il programma della manifestazione 2011 prevede 18 ore di musica in 2 sole giornate, venerdì 26 e sabato 27 agosto prossimi.

L’apertura del festival si svolgerà alle ore 16 di venerdì con l’esibizione dal vivo di gruppi jazzistici universitari tailandesi ma la vera cerimonia d’inaugurazione avrà luogo presso il Sofitel Centara di Hua Hin alle 18.30.

Fra gli ospiti tailandesi sono particolarmente attese le esibizioni di band emergeti quali i Ganesha (sabato 27 a partire dalle 19), street band tailandese particolarmente famoso e amato in sudest asiatico, e di Koh Mr. Saxman, sassofonista tailandese molto dotato che precederà l’esibizione di Norman Brown.

Il duo giapponese Orange Pekoe, che dal 1998 compone e suona jazz fusion altamente creativo, è forse l’evento più atteso dagli esperti del settore, con 45 minuti di esibizione a partire dalle 19 della prima giornata di concerti.

Attesissima la performance di Norman Brown, nome noto anche nell’ambiente jazzistico italiano e premiato con il Grammy. Brown, nato in Louisiana e cresciuto in Kansas, imparò a suonare la chitarra a soli 8 anni e iniziò la sua carriera ispirandosi al genio del rock Jimi Hendrix. La sua esibizione è prevista per sabato 27 agosto a partire dalle 20 sulla spiaggia di Hua Hin. Direttamente dalla patria del jazz i Fourplay, quartetto americano di jazz contemporaneo che fonde elementi di R&B, pop e jazz classico nominato ai Grammy, concluderà la manifestazione con il concerto di chiusura a partire dalle 23 di sabato 27. Il Festival di Hua Hin è destinato a diventare in breve il punto di riferimento della scena jazzistica asiatica e importante manifestazione concertistica internazionale, ottima vetrina su un pubblico musicale attento come quello orientale.

In foto Koh Mr. Saxman.