Tempo di lettura: 3 minuti

"sessantuna"
Un omaggio speciale alla nostra storia, 150 anni dopo Garibaldi e Cavour anche il design è riuscito a fare dell’Italia un pezzo unico. L’idea è venuta a Gaetano Pesce e Cassina con Sessantuna, un’opera composta da 61 tavoli e concepita per ripercorrere storicamente l’Unità d’Italia. Tutti i tavoli, firmati da Gaetano Pesce, sono numerati nell’ordine storico in cui i singoli territori entrano a far parte del nuovo Stato. Ogni tavolo ha quindi la sua rilevanza storica. L’opera comprende anche alcune isole minori (Caprera, Elba, Lampedusa, Capri, Ischia, Ventotene e Isola di Montecristo), rappresentate fuori scala.
I tavoli saranno venduti attraverso un esclusivo meccanismo d’asta presso i migliori rivenditori Cassina (vedi Sezione Possibilità e Modalità di Acquisto). Cinque di questi tavoli, che rappresentano i luoghi più rilevanti della storia risorgimentale, personalizzati da Gaetano Pesce con frasi e citazioni storiche, saranno riservati all’asta della celebre Casa d’Aste Phillips de Pury a Londra e New York.
Tecnologia e saper fare artigiano. SESSANTUNA rivisita il famoso tavolo tricolore Sansone di G. Pesce, non più in produzione. La tecnologia odierna ha consentito di ridurre notevolmente il peso e di eliminare ogni elemento trasversale di struttura. Ogni tavolo è composto di resine innovative colate nei tre colori della bandiera italiana con un processo di produzione assolutamente all’avanguardia che ha reso possibile ottenere effetti di miscelazione casuali e affascinanti che rendono ognuno un’opera originale. Un’altra particolarità riguarda le gambe del tavolo che, essendo indipendenti una dall’altra, permettono un ancoraggio nelle sedi del piano e una libertà di orientamento secondo le preferenze.
L’industria crea originali. SESSANTUNA va oltre il concetto di design come replica di meravigliosi uguali. Si industrializza con la sorpresa di infinite varianti, tra casuali e ricercate; si creano oggetti tra loro simili e diversi come ogni persona è simile e diversa da "gaetanoogni altra. Tavoli unici, inimitabili, oggetti d’arte e design profondamente autentici. Unicità assoluta e certificata. Un’etichetta/ certificato, applicata sotto il piano di ogni tavolo, riporterà la numerazione e l’illustrazione dell’intero progetto. Possibilità e modalità di acquisto. I rivenditori Cassina diventeranno protagonisti di un evento commerciale senza precedenti. I tavoli saranno infatti venduti via internet tramite un innovativo meccanismo d’asta gestito in esclusiva dai rivenditori Cassina con il supporto interattivo della Sede Cassina. L’asta dei 56 pezzi è iniziata il 26 Aprile 2010 e si concluderà il 2 Giugno 2011.
L’area riservata consentirà di verificare se il tavolo è disponibile, conoscere la quotazione raggiunta, inserire le offerte del proprio cliente, controllarne l’andamento e consentirà anche di concludere l’acquisto. Anche il cliente potrà accedere a un’area a lui riservata del sito www.sessantuna. cassina.com per verificare autonomamente lo stato della propria offerta. Le offerte dovranno essere sottoscritte dal cliente presso il rivenditore Cassina in forma di intenzione ferma e irrevocabile all’acquisto tramite apposito modulo
scaricabile dal rivenditore Cassina sul sito. La valuta dell’operazione in tutto il mondo sarà l’euro e sia la base d’asta che i rilanci devono intendersi IVA esclusa. Al momento del pagamento, il cliente potrà comunicare al rivenditore Cassina gamba del tavolo (il modulo sarà compilabile online sul sito). In caso di mancato pagamento del prezzo nei termini stabiliti (48h), il vincitore decadrà dall’aggiudicazione e il pezzo verrà aggiudicato al secondo classificato e così via. I tavoli, in qualsiasi modo aggiudicati (Asta, Buy Now o acquisto diretto), saranno consegnati entro tre mesi l’aggiudicazione ai rivenditori Cassina di riferimento.
Il regolamento completo dell’operazione sarà scaricabile dal sito: www.sessantuna.cassina.com L’asta terminerà il 2 Giugno 2011 alle ore 19 ora italiana. Da quel momento non sarà più possibile inserire a sistema nuove offerte e si procederà quindi all’assegnazione dei tavoli. Una volta aggiudicatosi il tavolo, il partecipante dovrà versare il saldo dell’importo offerto entro 48 ore dalla comunicazione di aggiudicazione inviatagli all’indirizzo mail fornito e telefonicamente.

Info anche su www.facebook.com/pages/CASSINA-SPA/105651169468578?ref=ts

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite Bonifico Bancario intestato a Cassina s.p.a. – B.N.L. AG SEREGNO – ABI 01005 – CAB 33840 – C/C 002898 – IBAN : IT 36 L010 0533 8400 0000 0002 898