Tempo di lettura: 2 minuti

"ragazzi
Il Dipartimento di Studi Anglo-Germanici e dell’Europa Orientale della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli Studi di Bari ha organizzato una giornata di studio per il 24 maggio a partire dalle 11 dal titolo “Cucina e cultura nello spazio slavo-balcanico”.
L’appuntamento è curato dai proff. Barbara Lomagistro e Marco Caratozzolo. L’niziativa ha lo scopo di approfondire alcuni "lomagistroaspetti della convivialità e della cucina (intesa sia come cibo, sia come spazio all’interno della casa) nelle culture balcaniche e slave che si insegnano presso la Facoltà di Lingue. Nell’ambito di questo viaggio tra le culture orientali, si parlerà della pita greca, della sacralità del cibo nel mondo balcanico, del cibo nei rituali funebri romeni, dei significati spirituali e conviviali della cucina russa, dell’importanza del papavero nella cucina polacca. Un momento fondamentale all’interno di questa iniziativa sarà costituito dal buffet preparato dagli studenti di origini slave e balcaniche della Facoltà di Lingue, che offriranno un assaggio dei cibi tipici delle loro culture di provenienza. L’evento si terrà presso l’aula Sabbadini della Facoltà di Lingue e letterature straniere.

Il programma

Martedì 24 maggio 2011, Facoltà di Lingue e letterature straniere,
aula Sabbadini
Ore 11.00 Saluto delle autorità
Ore 11.15 Prof. Marica Perlorentzou (Università di Bari), La pita nella tradizione
greca
Ore 11.45 Prof. Barbara Lomagistro (Università di Bari), Tradizione greca e mondo
balcanico: alcune osservazioni sulla sacralità del cibo
Ore 12.15 Prof. Giovanni Magliocco (Università di Bari), Il cibo nei riti di passaggio
nella cultura romena
Ore 12.45 Discussione
Ore 13.00 Pausa pranzo con degustazione di cibi tradizionali dell’Europa centro-sudorientale
Ore 14.00 Prof. Aleksandr Danilevskij (Università di Tallinn) – Prof. Marco
Caratozzolo (Università di Bari), Cucina russa e cucine russe: “dieci metri per cento
persone”
Ore 15.00 Prof. Janina Janas (Università di Bari), Il papavero nella cucina polacca
Ore 15.45 Conclusione dei lavori