Tempo di lettura: 2 minuti

"notte
Eventi speciali e seminari organizzati in collaborazione con Gambero Rosso. Le più prestigiose cantine italiane presenteranno le loro migliori etichette. La Notte Bianca del Vino. I vini ‘sposeranno’ i cibi a denominazione di origine protetta. Il 2 giugno anteprima con degustazioni guidate.

Nell’anno che celebra i 150 anni dell’Unità Italiana Spoleto ospita, dal 3 al 5 giugno, la settima edizione della straordinaria rassegna vinicola che valorizza in maniera ottimale il rapporto tra produttori del vino e consumatori, rappresentando per le aziende un’opportunità strategica di comunicazione.
“Anche quest’anno- dice il patron di Vini nel Mondo Alessandro Casali– il pubblico di appassionati sarà coinvolto nelle degustazioni guidate delle eccellenze enologiche del nostro Paese. Lo scorso anno furono 200mila i partecipanti di cui 80mila per la sola Notte Bianca.
E questa settima edizione che si apre il 3 giugno sarà l’occasione per festeggiare non solo i 150 anni dell’Unità italiana ma anche i 65 anni della Repubblica.”
Per tre giorni Spoleto si trasformerà nella Capitale del Vino, una magica enoteca a cielo aperto. I palazzi storici, i vicoli e le piazze medievali, il chiostro di San Nicolò, il Teatro Caio Melisso, saranno il palcoscenico ideale per degustazioni guidate, presentazioni, dibattiti, un’asta di vini pregiati per una raccolta fondi umanitaria. Il 2 giugno ci sarà un’anteprima con degustazioni guidate per le quali occorre prenotarsi sul sito www.vininelmondo.org.
Per la prima volta a Vini nel Mondo parteciperà Gambero Rosso che organizzerà quattro eventi di degustazione ed un appuntamento di approfondimento dedicato al turismo del vino ed enogastronomico in genere.
Da quest’anno Vini nel Mondo apre i battenti alle DOP ed IGP con il Consorzio del Formaggio Asiago DOP, il Consorzio del Prosciutto di Parma DOP, il Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena, il Consorzio del Parmigiano Reggiano ed il Consorzio dell’Oliva Bella Daunia DOP. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.vininelmondo.org