Tempo di lettura: 3 minuti

"Miss
Un vero e proprio trionfo della bellezza e dell’eleganza quello della quinta finale regionale di Miss Mondo Italia per le province di Bari, Barletta, Andria,Trani, e Foggia.
Nell’incantevole scenario della Masseria Pietrasole Metaresort a Bari, elette le ultime due miss che completano la rosa delle otto bellissime in partenza per le prefinali nazionali a Gallipoli a fine maggio. Il tour 2011, organizzato dalla Martorana&Loconsole eventi, è stato un susseguirsi di successi culminati la sera del 12 maggio in uno spettacolo di qualità. Carmen Martorana, luminosissima in uno splendido abito rosso Capucine di Moda Mirabile, ha condotto la kermesse, curandone anche la direzione artistica, con verve e professionalità. Incalzante il ritmo della serata che ha visto le dieci aspiranti miss, truccate e acconciate rispettivamente da Nadia di Spiridione, estetista, e Niki Palmieri, coiffeur Kemon, sponsor nazionale,  alternarsi in defilè con costume istituzionale “Fichissima” e in esibizioni, facendo emergere non solo la loro bellezza ma anche la loro personalità. Tutto con l’ausilio del commento musicale del dj Drums Dario Sannino.

"MissModelle d’eccezione per i due momenti moda della serata quattro delle miss già prefinaliste: Keiry Guerra, Valentina Di Pierro, Marica Gadaleta e Vivien Vischio, che hanno sfilato con gli eleganti  bijoux Jais e le innovative borse in tessuto-vernice, serigrafate con frasi di Miniello, della stilista e designer  andriese Libera Martignetti. Bellissimo il siparietto che mimava il Tuca-Tuca della “Raffaella nazionale” proprio con le borse, reinterpretato dalla ballerina e partecipante al concorso di bellezza Tiziana Loconsole. Ad allietare inoltre il pubblico la giovanissima cantante di talento Gabriella Aruanno, sedicenne con una voce intensa e potente.
Nutrito il parterre della giuria di qualità, fra cui spiccavano nomi della stampa, della televisione, dello spettacolo e del mondo della moda. Daniela Mazzacane, giornalista del Tg Norba prima, Mauro Pulpito, presentatore tv e attore, Paula Mitrache, in arte Haiducii, cantante e mediatrice culturale, Michele Traversa, direttore di LSD magazine, Giuseppe Dalbis, redattore di Giovinazzolive, del live network, Orazio Sinigallia, agente dell’agenzia Fashion di Milano, Saverio De Santis, responsabile nazionale marchio Fichissima, sponsor del tour. Alle rappresentanti del gentil sesso in giuria sono state donate rose Fiorilù, porte dal modello Luca Rapagiolo.

Alla giuria è spettato il difficile compito di eleggere Miss Fichissima e Miss Maria Cristina Sterling, risultate rispettivamente Laura Procacci, 17enne di Canosa(Bt) e Maria Francesca Bove, 18enne di Giovinazzo(Ba). A quest’ultima, tra le 100 studentesse eccellenti d’Italia, è andato anche in dono il libro del più famoso poeta contemporaneo rumeno: Mihai Eminescu che Paula Mitrache, rumena di nascita, in veste di promotrice della cultura e della lingua rumena nel mondo, assecondando l’iniziativa governativa del Ministero degli Esteri rumeno, ha sentito di dover dare proprio alla neoeletta Bove, per sottolineare che bisogna promuovere la  bellezza unita all’intelligenza.

"MissElette inoltre col titolo di Miss Roma immobiliare, la 17enne Ilaria Rizzi, premiata dal manager della struttura ospitante, dott. Mauro Di Chicco, anch’egli componente di giuria; con la fascia di Miss Giovinazzo Live, Rosalinda Cafagno, 17enne barese; le fasce di Miss Natura & Benessere sono andate ad Eleonora Bavaro, 19enne di Giovinazzo e a Tiziana Loconsole, 25enne di Bari. Uno spettacolo a tutto tondo ripreso dalle telecamere di Telenorba, che hanno sempre seguito gli eventi, e dall’obiettivo di Nico Mongelli, fotografo professionista.
Ospite d’eccezione anche Mauro Dal Sogno, speaker radiofonico e conduttore del gruppo Norba.

Presenti Umberto Sallustio, direttore vendite Kemon dell’Area manager Sud Italia e Maurizio Patimo, responsabile di zona  Kemon. In collaborazione con Oversize pub-caffetteria Giovinazzo(Ba) e Pepe Graphic.
Ora tutto è pronto per le prefinali, non resta che incrociare le dita per le bellissime pugliesi, in partenza con la lussuosissima limousine bianca di Lovercar, simbolo di questo tour.

Nella foto in alto il nostro Direttore Michele Traversa insieme alle miss finaliste, nella seconda foto i giurati della serata e nella foto più in basso sempre il nostro direttore insieme all’organizzatrice Carmen Martorana ed alle miss